Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Catania, Bianco: “Mi ricandido a sindaco per completare i progetti”



“Mi sono imposto una pausa di riflessione in questi giorni di feste, ma l’ orientamento naturale” è quello che “mi ero dato cinque anni fa: e cioè completare questo progetto”. Così Enzo Bianco, leader dei Liberal del Pd, annuncia, in un forum col quotidiano La Sicilia, la sua ricandidatura a sindaco di Catania.

Negli ultimi cinque anni da primo cittadino del capoluogo etneo ha “praticato la scelta del risanamento, duro, doloroso, difficile”, ma oggi la città ha “un parco progetti interamente finanziato che si chiama ‘Cantiere Catania’, che dà conto dei futuri investimenti per la città, per un ammontare, tra pubblici e privati, di quasi due miliardi e mezzo di euro”. “Voglio passeggiare nella promenade di corso Martiri – aggiunge Bianco – e voglio passeggiarci da sindaco. Così come da sindaco voglio prendere la metro e andare sino in aeroporto…”.

Su accordi di coalizione esprime la sua “sensazione”. “Per la considerazione di cui godo nel mio partito e anche negli altri – osserva il sindaco – ma soprattutto per quella di cui godo in città, che considero la più importante, perché non sono stato mai considerato dai catanesi un uomo di partito, mi fa supporre positivamente. Io – spiega raccolgo consensi indifferentemente nell’elettorato di centrosinistra, di centrodestra e dei cinquestelle. Dunque la mia sensazione è che c’è in me una capacità di dialogo che prescinde dalla mia connotazione politica, una capacità di dialogo e di apprezzamento come amministratore fuori dal confine politico. Quindi – sottolinea Bianco – se decido di ricandidarmi, con tutto il rispetto per le forze politiche, io non chiedo il permesso a nessuno. Penso comunque che ci sarà una coalizione abbastanza ampia…”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]