Catania, sicurezza nei cantieri: intesa tra architetti e Scuola edile



Sicurezza e salute nei cantieri edili: un tema su cui è necessario non abbassare mai l’attenzione. Per questa ragione l’Ordine degli Architetti e l’Ente Scuola Edile di Catania – presieduti rispettivamente da Alessandro Amaro e Marcello La Rosa – hanno rinnovato ieri pomeriggio (16 novembre) il protocollo d’intesa che impegna le due realtà professionali nella realizzazione di attività formative e informative per gli “addetti ai lavori”.

«È fondamentale per i professionisti e le imprese, ma anche per l’intera collettività, divulgare il più possibile le buone prassi all’interno dei cantieri – ha affermato il presidente degli Architetti Alessandro Amaro – La cultura della prevenzione è lo strumento cardine per ridurre al massimo il fenomeno degli infortuni e delle malattie nei luoghi di lavoro, oltre che naturalmente quello delle morti bianche. L’impegno dell’Ordine etneo intende rispettare il giusto equilibrio tra l’aspetto teorico e quello pratico per poter offrire una formazione completa che permetta di operare sul campo nel rispetto delle regole».

Il percorso didattico programmato nel protocollo prevede approfondimenti – tramite corsi, convegni, seminari e stage – sui temi delle cadute dall’alto, dell’uso dei ponteggi e delle piattaforme elevabili, delle linee vita e dei lavori in ambienti confinati.

Alla firma del documento erano presenti inoltre il vicepresidente e il direttore dell’Ente Scuola Edile Nunzio Turrisi e Giacomo Giuliano, e i consiglieri degli Architetti Sebastian Carlo Greco e Giovanni Lucifora.

«Progettisti, coordinatori, operai, e tutti gli operatori del settore edile – ha spiegato Marcello La Rosa il presidente dell’Ente Scuola – manifestano con costanza la necessità di essere aggiornati sulla “vita di cantiere” e sulla prevenzione degli infortuni. È importante trasmettere una visione meno burocratica e decisamente più umana dei comportamenti corretti da perseguire».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]