Siti Unesco Sicilia, sotto accusa la Regione: “Non ha dato quello che doveva”

Siti Unesco Sicilia, sotto accusa la Regione: “Non ha dato quello che doveva”

Creare una rete, con una dichiarazione programmatica comune, tra i siti Unesco siciliani approfittando del riconoscimento di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, che è anche l’anno europeo del patrimonio culturale. E’ questo il messaggio lanciato dal convegno che si è svolto a villa Zito, con i responsabili dei siti Unesco siciliani. Attualmente la World Heritage List include 1.073 siti (832 beni culturali, 206 naturali e 35 misti) e l’Italia è il Paese che ospita…

Leggi il resto

Fondi Ue, i Cinque Stelle: “Gravissimo ritardo sui grandi progetti infrastrutturali”

Fondi Ue, i Cinque Stelle: “Gravissimo ritardo sui grandi progetti infrastrutturali”

“L’audizione con il dirigente generale alla programmazione Vincenzo Falgares non solo conferma il quadro assolutamente preoccupante sulla spesa certificata di fondi europei in Sicilia ma pone un ulteriore campanello d’allarme: c’è un gravissimo ritardo sui grandi progetti infrastrutturali che fanno capo a Rete Ferroviaria Italiana, tra questi ci sono il raddoppio Ogliastrillo-Castelbuono, l’Anello ferroviario di Palermo e la Tratta A del nodo ferroviario di Palermo”. A lanciare l’allarme sono il deputato regionale del Movimento 5…

Leggi il resto

Emergenza rifiuti, Musumeci: “Da Gentiloni disponibilità”

Emergenza rifiuti, Musumeci: “Da Gentiloni disponibilità”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha incontrato a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni per illustrare le due emergenze – rifiuti e approvvigionamento idrico nell’Isola. Che, “fin dal primo giorno del suo insediamento, hanno avuto una priorità assoluta, a causa dei ritardi infrastrutturali ereditati dai precedenti esecutivi”, ha detto Musumeci e ha manifestato a Gentiloni “la preoccupazione, soprattutto per la discarica di Bellolampo che tra alcuni mesi risulterà completamente…

Leggi il resto

Agroalimentare, pubblicato bando Ue per azioni di informazione e promozione

Agroalimentare, pubblicato bando Ue per azioni di informazione e promozione

E’ stato appena pubblicato il nuovo bando per la presentazione delle proposte per il co-finanziamento delle azioni di informazione e promozione sul mercato interno e sui paesi terzi a favore dei prodotti agroalimentari della Unione europea: il budget disponibile per il co-finanziamento dei programmi è di 169,1 milioni di euro. Lo annuncia Michela Giuffrida, eurodeputato del Pd e componente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo che già  in passato si eà fatta portavoce nel mondo delle…

Leggi il resto

Non ci sono soldi per l’area di crisi complessa di Gela: 24 comuni in allarme

Non ci sono soldi per l’area di crisi complessa di Gela: 24 comuni in allarme

E’ allarme nei 24 Comuni interessati dall’area di crisi complessa di Gela:  i centri aspettano che  non resti lo scatolone vuoto che è dal 2016. Il ministero dello Sviluppo economico aveva finalmente convocato il Gruppo di Coordinamento e Controllo dell’Area di Crisi Industriale Complessa di Gela per oggi ma la Regione ha chiesto un rinvio di una settimana. “Si teme di veder fallire l’enorme mole di lavoro messa in campo negli ultimi due anni al…

Leggi il resto

Blue economy, accordo di cooperazione tra Sicilia e Libia

Blue economy, accordo di cooperazione tra Sicilia e Libia

Dopo oltre dieci anni di complesse trattative, e interruzioni dovute ai numerosi cambi di regime in Libia, uno storico accordo sulla cooperazione economica, scientifica e tecnica nel settore delle risorse marittime è stato firmato fra Il Distretto della Pesca e crescita Blu e l’Autorità Generale dell’Ambiente Marino della Libia. L’importante accordo è stato siglato ieri presso la Galleria Sicilia del Comune Mazara del Vallo fra il Sottosegretario agli Affari Marittimi, Ridha Ibrahim Douzan, ed il…

Leggi il resto

Sicilia, l’economia illegale vale quasi 15 miliardi

Sicilia, l’economia illegale vale quasi 15 miliardi

L’economia illegale sta affossando la Sicilia. Lo si evnce dall’ultimo bollettino dell’Istat, giusto quello che ha ridefinito a ribasso le stime di crescita per l’isola. Secondo l’Istat,  il valore dell’economia illegale in Sicilia è pari a 14,95 miliardi, con una incidenza del 19,2 per cento sul Pil (77,89 miliardi nel 2015). La percentuale, come si legge appunto nell’ultimo bollettino Istat diramato a fine anno, è più alta solo in due regioni: in Calabria (21,3 per…

Leggi il resto

Da Banca Intesa cinque miliardi per lo sviluppo del Turismo 4.0

Da Banca Intesa cinque miliardi per lo sviluppo del Turismo 4.0

Offrire nuove opportunità di sviluppo competitivo al turismo, un settore strategico per il Paese.  È l’obiettivo dell’accordo triennale di collaborazione tra il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT) e il Gruppo Intesa Sanpaolo. Un settore che cresce grazie agli stranieri Si tratta di un settore, quello turistico, che sta vivendo un momento di forte crescita. Fondamentale in tal senso si sta dimostrando il contributo del turismo straniero. L’Italia è la…

Leggi il resto

Resto al Sud, dal 15 gennaio le domande sul sito Invitalia

Resto al Sud, dal 15 gennaio le domande sul sito Invitalia

Tutto pronto per la partenza di “Resto al Sud”, l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali da parte dei giovani under 36 residenti nelle 8 regioni del Mezzogiorno. A partire dalle 12.00 di lunedì 15 gennaio 2018, infatti, gli aspiranti imprenditori potranno presentare domanda sul sito di Invitalia per chiedere le agevolazioni. Resto al Sud è promosso dal Ministro per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, è gestito da Invitalia…

Leggi il resto

Mafia, Coldiretti: dai campi al supermarket business arriva a 21,8 miliardi

Mafia, Coldiretti: dai campi al supermarket business arriva a 21,8 miliardi

Dal controllo dei supermercati a quello della distribuzione dei prodotti agroalimentari, il volume d’affari delle agromafie è salito a 21,8 miliardi di euro con un balzo del 30% nel 2017 con attività che riguardano l’intera filiera agroalimentare. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare l’operazione della divisione polizia anticrimine della Questura di Catania che ha portato al maxi-sequestro a Catania di beni per 41 milioni di euro, tra cui l’intero patrimonio aziendale della catena di…

Leggi il resto

Ryanair: dal 15 gennaio stop ai trolley in cabina

Ryanair: dal 15 gennaio stop ai trolley in cabina

Dal 15 gennaio Ryanair dice basta ai trolley in cabina, a meno che il passeggero non abbia acquistato l’imbarco prioritario. Un cambio di policy che era stato annunciato qualche mese fa: “solamente i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno portare due bagagli a mano in cabina. Tutti gli altri  potranno portare in cabina solo il bagaglio a mano più piccolo mentre il più grande (trolley con ruote) verrà messo gratuitamente in stiva al gate…

Leggi il resto

Ingegneri, Consiglio nazionale: “Nostra sentenza efficace da tempo: a Messina colleghi ineleggibili lascino le cariche”

Ingegneri, Consiglio nazionale: “Nostra sentenza efficace da tempo: a Messina colleghi ineleggibili lascino le cariche”

E’ immediatamente esecutiva la decisione del Consiglio nazionale degli ingegneri  che ha deciso la decadenza di alcuni consiglieri dell’Ordine di Messina tra cui il presidente Santi Trovato (gli altri sono Antonio Barone, Giuseppe Rando e Gianluca Mirenda) che hanno già ricoperto tre mandati esecutivi. Lo hanno ribadito con una nota inviata a diversi soggetti coinvolti nella disputa elettorale lo stesso presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli ingegneri  Armando Zambrano e il segretario Angelo Valsecchi  i…

Leggi il resto

Reti di impresa, Montante: “Strumento formidabile per far decollare la crescita”

Reti di impresa, Montante: “Strumento formidabile per far decollare la crescita”

Le reti di impresa nel 2017 sono cresciute del 35% rispetto al 2016. Adesso sono 4.223, con 22.421 aziende coinvolte. Per questo il 2018 sarà «l’anno delle reti di impresa, strumento formidabile per far decollare la crescita finalmente a livello della media europea», sostiene Antonello Montante, presidente di RetImpresa per Confindustria in un intervento pubblicato oggi sul Sole 24 Ore dove lancia proposte per incentivare il fenomeno anche attraverso la defiscalizzazione del costo del lavoro…

Leggi il resto

Aeroporto Comiso, parla Cappello: “rinnovato contratto con Ryanair”

Aeroporto Comiso, parla Cappello: “rinnovato contratto con Ryanair”

Ryanair non non lascerà l’aeroporto di Comiso e la stagione estiva è salva. A dirlo l’amministratore delegato della Soaco Giorgio Cappello che ha confermato il rinnovo del contratto con la compagnia irlandese fino al 31 ottobre 2018 con il mantenimento delle attuali rotte operate nella  scalo dalla compagnia aerea.  La notizia resa nota dall’amministratore delegato, con un post pubblicato su Facebook, smentisce quindi le voci degli ultimi giorni che parlavano dall’uscita di Ryanair dai piano…

Leggi il resto

Elezioni politiche: i Cinque Stelle devono raccogliere di nuovo le firme?

Elezioni politiche: i Cinque Stelle devono raccogliere di nuovo le firme?

La costituzione di una nuova associazione che sostituisce in tutto e per tutto il precedente soggetto giuridico potrebbe rivelarsi per il Movimento Cinque Stelle un boomerang. Secondo una interpretazione del comma 2 dell’articolo 18bis legge 361 del 1957 (e successive modifiche fino all’ultima che va sotto il nome di Rosatellum) potrebbero essere costretti a raccogliere le firme (la cui attività in precedenti competizioni elettorali ha creato non pochi problemi al movimento) per poter presentare le…

Leggi il resto

Banche, chiuderanno altri tremila sportelli

Banche, chiuderanno altri tremila sportelli

Continua la trasformazione delle banche italiane: nei prossimi tre anni si prevedono altre 3mila chiusure secondo i dati della Fabi, diffusi dall’Adnkronos, che emergono dall’analisi dei piani industriali dei cinque principali gruppi. Un trend che si consolida, visto che dal 2009 al 2016 sono stati tagliati sul territorio 3.972 sportelli, di cui 1.697 nell’ultimo triennio. A risentirne sono soprattutto i piccoli centri e la clientela meno digitalizzata, a partire dagli anziani. In particolare in Intesa,…

Leggi il resto
1 2 3 19