Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Corso per diventare esperto assaggiatore di vino: a Palermo le lezioni dell’Onav



Si comincerà il prossimo 26 marzo con la prima lezione del corso, giunto alla ventiquattresima edizione di “Enologia e Degustazione” dell’Onav, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino.
Saranno quindici gli incontri a cadenza bisettimanale che coinvolgeranno semplici consumatori, enologi, agronomi, esperti del settore per un percorso che porterà appassionati del mondo del vino, ma anche chi opera già in questo settore (enologia, vitivinicoltura, ristorazione, bar ed enoteche), a diventare esperti assaggiatori. I temi affrontati spazieranno dagli elementi di fisiologia dei sensi alla tecnica di degustazione determinante per apprezzare le sfumature sensoriali del vino, dalla viticoltura all’enologia, dai pregi alle alterazioni e difetti dei vini e molto altro ancora.

Il percorso didattico prevede anche lezioni in cantina dove verranno spiegati i processi produttivi e i “segreti” che permettono di ottenere un vino di qualità. Ogni incontro comprende una parte teorica ed una degustazione guidata di 4 campioni di vino, rappresentativi del vitigno e del territorio, selezionati da assaggiatori esperti. Le lezioni sono tenute da relatori abilitati all’insegnamento, enologi, agronomi, esperti ed i vini verranno serviti e degustati senza l’indicazione del produttore. La direzione didattica del corso è affidata all’enologo Gianni Giardina, consigliere nazionale dell’Onav. Al termine del corso, dopo un esame finale, verrà rilasciato il diploma di patente di assaggiatore di vino.

“Siamo molto soddisfatti di quello che abbiamo realizzato in provincia di Palermo per la crescita della “Cultura del Vino” in questi ventiquattro anni di attività. – commenta Giardina – I numeri parlano da soli, oltre 1.300 diplomi rilasciati ad esperti assaggiatori, più di 400 lezioni didattiche tenute da docenti altamente qualificati su argomenti viti-enologici, più di 100 incontri-seminari, 250 serate tematiche sulle varie tipologie di vino, 100 visite didattiche e viaggi studi in Sicilia e in altre regioni vitivinicole, più di 6.000 vini valutati organoletticamente oltre a numerosi banchi d’assaggio e manifestazioni varie. Con la nostra attività abbiamo svolto a pieno il nostro ruolo istituzionale e credo di aver contribuito ad una corretta conoscenza del vino nonché alla crescita qualitativa dei vini con l’assidua attività di pungolo verso i produttori. Molti dei nostri esperti fanno parte anche delle commissioni d’assaggio per la valutazione dei vini Doc siciliane presso l’Irvo” Istituto Regionale del Vino e dell’Olio.
Il corso, che quest’anno si terrà presso l’Astoria Palace Hotel di Palermo, si concluderà il 23 maggio. Ad inaugurarlo il direttore generale dell’ Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia, Vincenzo Cusumano. Le iscrizioni sono a numero chiuso e saranno accettate in ordine cronologico. Si prevede un massimo di 30 partecipanti. Per maggiori dettagli ci si può rivolgere ai seguenti contatti:
Gianni Giardina – 330 692321 – onavsiciliagiardina@virgilio.it
Marianna Alio – 347 5002002 – mariannaonav@virgilio.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]