Press "Enter" to skip to content

Covid-19, con Wonder Cultura mostre ed eventi ripartono in sicurezza

Wonder Cultura è il sistema ideato da Digitrend per il settore culturale che oggi sta affrontando la sfida della ripartenza con tutti i limiti imposti dalla crisi Covid19 e dagli obblighi di contingentamento delle presenze che possono risiedere all’interno di un singolo sito museale o culturale.
Si tratta di una soluzione che consente agli organizzatori di mostre, eventi ed iniziative culturali in generale di operare in tutta sicurezza offrendo, direttamente dallo smartphone degli utenti, la presentazione dell’offerta culturale, visite, eventi o mostre, corredate da immagini, mappe ed informazioni di servizio utili ai singoli accessi.
Il sistema Wonder Cultura consente agli utenti di prenotare in modo del tutto autonomo, rispettando le distanze e garantendo un servizio contactless nel pieno ossequio delle norme di sicurezza di recente introduzione.

All’utente basta scegliere con Wonder Cultura i siti o gli eventi ai quali è interessato, confermare la prenotazione ed acquistare il ticket di ingresso. L’ordine di acquisto viene registrato dal sistema e la prenotazione inviata in tempo reale al personale addetto alla gestione degli ingressi che può così essere certo di garantire il numero di accessi previsti in ciascun luogo – evento sulla base della capienza possibile in considerazione delle misure di contingentamento degli spazi dettate dalla crisi Covid 19.

Gli utenti della manifestazione servita da Wonder Cultura ricevono in email il biglietto di ingresso a ciascun sito culturale prescelto singolarmente. Il biglietto riporta al suo interno un codice QR che gli utenti potranno presentare all’ingresso dove gli operatori addetti al controllo degli accessi andranno a smarcare ciascun biglietto stesso semplicemente con un lettore di Codice QR disponibile in un comune smartphone.

Wonder Cultura è inoltre provvisto di un sistema di audio guida servita da assistente vocale. Sempre insieme al biglietto di ingresso, l’utente riceve dal sistema il collegamento all’audio guida che lo potrà accompagnare nella visita prenotata.
L’audio guida servita da assistente vocale è accessibile direttamente dal telefono personale del visitatore e non comporta alcuna alcuna complessità di carattere organizzativo dettato dalla necessità di igienizzare i dispositivi tradizionali, distribuire cuffie e curare il processo di consegna e distribuzione dei classici device audio guida presenti sul mercato.

La scelta di adottare la tecnologia text to speech consente inoltre all’operatore culturale di fornire agli utenti tutto il corredo informativo che ritiene utile per effettuare una esperienza di visita adeguatamente documentata. Non impatta in costi produttivi che in questo momento particolare dell’economia in generale possono risultare poco accessibili, soprattutto alle organizzazioni culturali finanziate da iniziativa privata o di piccola dimensione.

“Lavoriamo a questa soluzione da diverso tempo – dichiara Gianni Messina, project manager di Digitrend che ha ideato la soluzione – quando abbiamo rilevato le difficoltà di molti siti culturali nell’attivare servizi di biglietteria elettronica e sistemi di audio guida a costi contenuti. Oggi, in seguito alla crisi Covid 19, i bisogni sono ulteriormente cambiati ed abbiamo ritenuto di sostenere l’iniziativa degli Amici dei Musei Siciliani in questa estate particolare in cui occorre dare una spinta alla ripartenza del comparto culturale e turistico.

Wonder Cultura – prosegue Gianni Messina – è parte di un progetto più ampio offerto al mercato da Digitrend che mira ad offrire anche alle piccole realtà imprenditoriali sistemi per l’e – commerce di prossimità a costi contenuti e ad elevati standard tecnologici”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.