Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Covid-19, Confesercenti Sicilia propone Fondo di crisi per il turismo



“Il turismo in Sicilia vale oltre 15 punti percentuali del PIL regionale, due punti in più rispetto alla media del Paese. Un trend positivo che si è infranto con il lockdown imposto dalla pandemia da Covid-19 e per recuperare il quale servono misure straordinarie”. Il presidente di Confesercenti Sicilia Vittorio Messina scrive all’assessore regionale al Bilancio Gaetano Armao, ai vertici dell’Irfis Sicilia e all’assessore al Turismo Manlio Messina, facendosi interprete del grido d’allarme dell’intera filiera turistica regionale.

“In Sicilia come in altre regioni  a bassa industrializzazione – dice Messina – il turismo e il suo indotto rappresenta un asset trainante per la tenuta economica complessiva del territorio ma per evitare che quanto costruito possa sgretolarsi occorre un intervento regionale complementare alle misure del Governo nazionale, in grado di arginare i danni e consentire la ripartenza di tante Pmi. Una iniezione di liquidità immediata – dice Messina –  per un comparto che avrà bisogno di non meno di 18 mesi per tornare a vivere le dinamiche del periodo pre covid”.

Al primo punto tra le proposte di Confesercenti c’è la costituzione di un “Fondo di crisi del turismo” a sostegno dei ricavi mancati da parte delle varie componenti la filiera turistica con “l’individuazione di specifici capitoli di spesa a tutela delle realtà maggiormente colpite dall’emergenza epidemiologica quali ad esempio alberghi, tour operator (soprattutto coloro che lavorano nell’incoming), strutture turistiche balneari, ricettività extralberghiera, campeggi, guide e accompagnatori turistici e Noleggiatori con Conducenti”. Al secondo punto, la previsione di finanziamenti a fondo perduto per le imprese per tre mesi in misura proporzionale al fatturato, da un minimo di 700 euro a un massimo di 1200 euro al mese. Ancora, un capitolo di finanziamento a fondo perduto per guide e accompagnatori turistici in misura pari a 700 euro per la durata di tre mensilità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]