Shadow

Gallinari fa festa con Atlanta, prima doppia cifra per Mannion

ROMA (ITALPRESS) – Danilo Gallinari tra i grandi protagonisti nella notte italiana della regular-season dell’Nba. La 32enne ala di Sant’Angelo Lodigiano contribuisce al successo in volata di Atlanta Hwks, che espugna la Amalie Arena di Tampa battendo i Toronto Raptors per 121-120: l’azzurro finisce a referto con 20 punti, più 5 rimbalzi e 1 assist, in 30 minuti di impiego. Il più prolifico della serata è il suo compagno di squadra Nick Young, che colleziona 37 punti (ma la tripla decisiva allo scadere è di Tony Snell). Tra i canadesi, ancora alle prese con le assenze per Covid, si segnala il ritorno in panca di coach Nick Nurse, sostituito degnamente, nell’ultima settimana, dal suo assistente Sergio Scariolo. Serata di gloria anche per Nico Mannion: nonostante i Golden State Warriors vengano travolti per 130-104 dai Los Angeles Clippers, il 19enne play-guardia senese approfitta dei 21 minuti che gli concede coach Kerr per realizzare allo Staples Center la sua prima doppia cifra in carriera nel campionato prò nordamericano (10 punti, impreziositi da 3 rimbalzi e 2 assist). Sconfitta casalinga per i New Orleans Pelicans, sconfitti di fronte ai 3.700 spettatori dello Smoothie King Center dai Minnesota Timberwolves per 135-105: tra i padroni di casa, Nicolò Melli, 30enne ala grande-centro reggiana, gioca un totale di 7 minuti, mettendo in cascina 2 punti e 5 rimbalzi. Dodicesima affermazione nelle ultime tredici gare per i Brooklyn Nets, che si impongono per 121-109 con 40 punti firmati da Kyrie Irving, il ‘bomber’ capace di eguagliare così il suo record stagionale. Altri risultati: Charlotte Hornets-Detroit Pistons 105-102; Chicago Bulls-Philadelphia 76ers 105-127; Miami Heat-Orlando Magic 111-103; Milwaukee Bucks-New York Knicks 134-101; Oklahoma City Thunder-Dallas Mavericks 116-108; Portland Trail Blazers-Phoenix Suns 121-127; Sacramento Kings-Houston Rockets 125-105.
(ITALPRESS).
Leggi anche  Buglione confermato presidente della Fidasc