Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Gela, programma Eni: al via investimenti per 32 milioni



Il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, il sindaco di Gela Domenico Messinese e l’amministratore delegato della Raffineria Eni Alfredo Barbaro hanno firmato ieri mattina gli accordi che prevedono l’attuazione degli interventi finanziabili con gli oneri di compensazione della società del cane a sei zampe.

Trentadue milioni di euro finanzieranno il Programma di riqualificazione delle risorse archeologiche, turistiche e artistiche del territorio, il Programma di valorizzazione urbana Centralità e Margini, il Programma per la costituzione della Fondazione di Comunità, la Riqualificazione urbana per il decoro delle facciate degli edifici e per l’efficientamento energetico. Tra le opere previste nei quattro programmi rientrano la valorizzazione del patrimonio abitativo per attività turistiche ricettive, la creazione del Centro Euro-mediterraneo di restauro marino, i lavori di restauro/ristrutturazione dell’ex Dogana per la creazione di un info point turistico, il restauro dell’Oratorio Salesiano e delle strutture sportive annesse, una pista di atletica leggera, il rilancio commerciale del centro storico. Le prime somme sono state impegnate per la portualità, per la climatizzazione dei locali del museo per conservare i reperti della nave greca, per la ristrutturazione dell’ex casa albergo di Macchitella.

Quest’ultima struttura fa parte del “Progetto Macchitella Lab” che prevede la creazione di un incubatore di impresa e di spazi di co-working. L’impegno di spesa maturato a oggi è pari a 9,5 milioni di euro che fanno parte dei 32 milioni di euro previsti per opere di compensazione sul territorio gelese. “La stipula degli accordi – hanno commentato con soddisfazione i tre sottoscrittori- testimonia ancora una volta l’impegno delle parti nel voler portare avanti non solo il Programma di Sviluppo industriale, che prosegue dal punto di vista tecnico e operativo in linea con gli impegni assunti, ma anche iniziative di sviluppo sostenibile e riqualifica urbana e culturale della città di Gela”. All’incontro di questa mattina, al Comune di Gela, hanno preso parte anche gli assessori Fabrizio Morello e Rocco D’Arma, il presidente del Consiglio Comunale Alessandra Ascia e vari consiglieri comunali alcuni dei quali componenti della commissione consiliare al Bilancio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]