I buyer della catena Usa Wegmans incontrano le imprese della rete Gustoso

Le 14 aziende della rete Gustoso Sicilian Food Excellence – Molini Riggi, Birrificio Bruno Ribadi, Made Fruit, Marullo srl, Azienda Vitivinicola Tonnino, Gustibus Alimentari, Miscela D’Oro, Asaro, Pannitteri, Valle del Dittaino, Olive di Sicilia, Sabadì, Distilleria Caffo, Chioccilia – da martedi 17 fino a venerdì 20 aprile avranno l’opportunità di incontrare 8 buyer della catena statunitense Wegmans Supermarket .

I buyer visiteranno le aziende ubicate in varie zone della Sicilia e sceglieranno le etichette da introdurre nei 95 punti vendita di Wegmans negli Stati Uniti così distribuiti: 46 a New York, 17 in Pennsylvania, 9 nel New Jersey, 10 in Virginia, 8 nel Maryland e 5 nel Massachusetts.

Un’iniziativa molto importante per creare un canale per i prodotti siciliani nella rete distributiva USA che sarà supportata anche da un’iniziativa di promozione e marketing per i prodotti siciliani programmata all’interno dei loro 95 supermercati. Wegmans metterà a calendario il mese “Gustoso” in cui verrà celebrata la cucina e la tradizione siciliana mettendo in mostra i prodotti siciliani sui banchi di gastronomia, ristoranti, degustazioni.

Questa visita siciliana dei buyer è propedeutica all’inserimento dei prodotti a banco per ottobre 2018, in base all’arrivo del prodotto, alla formazione del personale e allo sviluppo di un piano marketing.

In questi giorni è stato anche inaugurato lo store “Gustoso” nello storico e prestigioso Grand Hotel Villa Igea a Palermo uno spazio dedicato ai turisti, specialmente stranieri, che potranno portare a casa i gusti e i prodotti di eccellenza dell’eno-gastronomia siciliana.

In questi giorni aziende della rete Gustoso Sicilian Food Experience hanno avuto la possibilità di esporre i propri prodotti a Tokyo al “Wine & Gourmet Japan 2018” nello stand della Regione Siciliana che sarà presente anche al Cibus a Parma dal 7 al 10 maggio e a Bangkok al “Thaifex – World of Food Asia” dal 29 maggio al 2 giugno.

“Intendiamo incentivare – dichiara Daniele Cipollina Presidente Gustoso Sicilian Food Experience – questi educational con i buyer statunitensi per consentire loro di conoscere meglio i prodotti che andranno a proporre a banco, le aziende e le esperienze del loro management. Quattro giorni intensi che consentirà loro anche di degustare con i migliori chef della Regione e nei migliori ristoranti i prodotti potendo anche comprendere come sia importante preservare le ricette della cucina siciliana dall’utilizzo di alimenti provenienti da altri Paesi”.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.