Impresa in azione, la migliore startup premiata da Enzo Bianco

1300 partecipanti provenienti da tutta la Sicilia alla semifinale di “Impresa in Azione”, la più grande manifestazione regionale dedicata al mondo delle scuole, che si è svolta ieri nel cortile di Palazzo Minoriti a Catania. Presente il sindaco Enzo Bianco, che ha voluto dare il suo supporto alle mini imprese costruite dai giovani creativi siciliani.

 

“Una città vulcanica come la nostra – ha detto Bianco – non può che sfornare giovani intelligenti e creativi. Un appuntamento con la qualità, la fantasia e l’ingegno, al quale non sono mai mancato.”

 

La miglior impresa JA Sicilia, “PenSeed JA”, realizzata dal Liceo Scientifico Galilei di Catania, è stata premiata dal sindaco Enzo Bianco. Al secondo posto “TechLine JA”, dell’IISS Capizzi di Bronte. Premio Speciale a “Sea JA” dell’Istituto Salvo D’Acquisto, e Premio Top Stand a “ReGlass”, ancora una volta ideata dai ragazzi del Liceo Scientifico Galilei.

 

Gli studenti hanno poi voluto mostrare al sindaco i progetti nati della propria piccola avventura imprenditoriale, fissando in un selfie la magnifica esperienza.

 

Un programma di educazione imprenditoriale nella scuola superiore, riconosciuto dal Miur e inserito tra i format di Alternanza Scuola-Lavoro, che ha portato l’impresa a scuola grazie all’iniziativa Antonio Perdichizzi, CEO di Tree Srl e presidente dell’associazione StartupCT.

Già lo scorso anno sono state sviluppate circa 750 nuove idee imprenditoriali, alcune delle quali sono state brevettate o registrate come imprese reali. Numeri importanti pronti a crescere nell’edizione 2018.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.