Legalità e sicurezza, oltre 200 milioni alla Sicilia

Legalità e sicurezza, oltre 200 milioni alla Sicilia

Oltre duecento milioni di euro alla Sicilia per iniziative finalizzate alla legalità, alla sicurezza e alla coesione sociale. Lo prevede un Protocollo d’intesa sottoscritto a Palazzo d’Orleans, dalpresidente della Regione, Nello Musumeci, e dal vice capo della Polizia, Alessandra Guidi. Alla firma erano presenti anche il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il vicepresidente della Regione, Gaetano Armao, e il dirigente generale del dipartimento Affari extraregionali, Vincenzo Falgares. La finalità dell’accordo è l’integrazione dei fondi nazionali…

Leggi il resto

Vino, Doc Sicilia: nel 2018 arriverà a 60 milioni di bottiglie

Vino, Doc Sicilia: nel 2018 arriverà a 60 milioni di bottiglie

“Una crescita incredibile”, merito del recupero “di molti vitigni autoctoni, dell’impegno nella promozione e della tutela dei prodotti della Doc Sicilia”: è il giudizio lusinghiero di Kerin ​O’Keefe, italian editor della prestigiosa rivista statunitense Wine Enthusiast, all’apertura di Vinitaly 2018. O’Keefe ha tenuto la masterclass “Discover the world of Sicilia DOC”, il primo appuntamento che ha aperto al Vinitaly gli eventi del Consorzio di tutela Vini Doc Sicilia. “La Doc Sicilia” ha raccontato O’Keefe ai selezionati ospiti…

Leggi il resto

Autostrada Palermo-Catania, l’anno prossimo altri 19 interventi

Autostrada Palermo-Catania, l’anno prossimo altri 19 interventi

Nei programmi di Anas per la Sicilia al 2021, il piano di manutenzione straordinaria, potenziamento e riqualificazione dell’autostrada A19 Palermo-Catania occupa un ruolo strategico, con un investimento complessivo pari a 870 milioni di euro. Sono stati illustrati nei giorni scorsi gli interventi ultimati, in corso, con il relativo stato di avanzamento, e di prossimo avvio. Nel 2017 sono stati ultimati 11 cantieri relativi a risanamento strutturale e portati a termine interventi di pavimentazione su 89…

Leggi il resto

Distretti industriali, Rapporto Banca Intesa: nei prossimi due anni accelerazione della crescita

Distretti industriali, Rapporto Banca Intesa: nei prossimi due anni accelerazione della crescita

Nel biennio 2016-17 i distretti industriali hanno ottenuto buoni risultati: la crescita cumulata del fatturato è stata pari al +4,6%, mentre l’EBITDA margin, in seguito alla debolezza dei prezzi, si è stabilizzato a un livello del 7,6%. Complessivamente nei distretti la crescita del fatturato tra il 2008 e il 2017 è stata pari al 13%, a fronte del +8,7% delle aree non distrettuali. Anche i margini unitari sono ormai su livelli superiori a quelli pre-crisi….

Leggi il resto

Sistema sanitario, la Sicilia spende di più per il management ed è ultima per qualità

Sistema sanitario, la Sicilia spende di più per il management ed è ultima per qualità

E’ l’Emilia Romagna, la regione in testa per efficienza del sistema sanitario italiano, strappando la prima posizione al Piemonte, mentre Sicilia e Molise si collocano in coda tra le realtà “più malate” del paese. In totale sono sei le realtà territoriali definite “sane”, nove le aree “influenzate” e cinque le regioni “malate”. Crolla il Piemonte che precipita di ben 10 posizioni rispetto all’anno precedente, collocandosi nell’area delle regioni “influenzate”. Entrano, inoltre, nell’area delle realtà sanitarie…

Leggi il resto

Centrodestra in panne, Musumeci battuto sul Defr

Centrodestra in panne, Musumeci battuto sul Defr

Il governo di Nello Musumeci cade in aula sul documento di programmazione economico e finanziaria 2018-2020. L’Assemblea siciliana ha appena bocciato il Defr: 32 voti contrari e 32 favorevoli, su 65 presenti (un deputato non ha votato). Per il via libera al documento servivano 33 voti. L’aula è stata subito sospesa. Convocata la conferenza dei capigruppo. Pd e M5s hanno votato contro. Prima del voto il capogruppo dem, Giuseppe Lupo, ha chiesto a Musumeci di…

Leggi il resto

Bilancio regionale, Corte dei conti: “Disavanzo oltre 400 milioni”

Bilancio regionale, Corte dei conti: “Disavanzo oltre 400 milioni”

Una fotografia dei conti pubblici regionali e l’impegno da parte della Sezione di controllo della Corte dei conti, dell’Assemblea regionale siciliana e del governo regionale a collaborare per il risanamento delle finanze e lo sviluppo dell’economia isolana a partire dalla prossima Finanziaria. È quanto è emerso durante l’audizione in commissione Bilancio dell’Ars della Sezione di controllo della Corte dei conti, presieduta da Maurizio Graffeo, che ha presentato la relazione sul Defr (Documento di economia e…

Leggi il resto

Regione siciliana, Musumeci all’Ansa: “Ecco la Sicilia che verrà”

Regione siciliana, Musumeci all’Ansa: “Ecco la Sicilia che verrà”

Il varo di Bilancio e Finanziaria in tempi rapidi, evitando una ulteriore proroga dell’esercizio provvisorio; la necessità di trovare nuove risorse sfruttando i fondi integrativi; una politica che guardi al futuro, puntando sulla realizzazione di una rete infrastrutturale in grado di proiettare la Sicilia verso l’Europa senza dimenticare il suo ruolo di cerniera con i Paesi del Mediterraneo; stop alle polemiche e pensare a lavorare per il bene dei siciliani. E’ questo, in sintesi, il…

Leggi il resto

Assemblea regionale siciliana, Micciché a Musumeci: “Concordo, abolire subito voto segreto”

Assemblea regionale siciliana, Micciché a Musumeci: “Concordo, abolire subito voto segreto”

Il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè, condivide la sollecitazione del presidente della Regione Nello Musumeci di abolire il voto segreto a Sala d’Errcole: “Sono assolutamente d’accordo col presidente Musumeci: il voto segreto è un cancro della democrazia, prova ne è che è stato abolito ovunque, tranne che in Sicilia”. “Ogni volta che nelle passate legislature, l’Assemblea ha valutato il superamento di questo cimelio, l’abolizione del voto segreto si è arenata sugli scogli di maggioranze…

Leggi il resto

Assemblea regionale siciliana, Musumeci a Micciché: “Aboliamo il voto segreto”

Assemblea regionale siciliana, Musumeci a Micciché: “Aboliamo il voto segreto”

“Aboliamo il voto segreto all’Assemblea regionale siciliana. E’ una questione di etica, di trasparenza e di rispetto verso gli elettori”. Lo chiede il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in una lettera inviata al presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, mantenendo fede a un impegno già preannunciato alla vigilia delle elezioni. “Come Le è noto, da lungo tempo e da più parti – accademiche, dottrinarie, politiche – e, non ultime, varie e diffuse espressioni della pubblica opinione…

Leggi il resto

Turismo, parte da Taormina la ristrutturazione del comparto in Sicilia

Turismo, parte da Taormina la ristrutturazione del comparto in Sicilia

Si sono dati appuntamento alla settimana prossima per stilare insieme un progetto condiviso. Parte da questo impegno l’azione di Act, la giovane associazione dei commercianti di Taormina che alla presenza del neo assessore al Turismo della Regione Siciliana Sandro Pappalardo, ha organizzato il convegno “Re-strutturare il turismo in Sicilia”. Parla ai giovani universitari che stanno frequentando un master sul turismo, “non andate via – esordisce l’assessore – le vostre tesi siano spunto per migliorare le…

Leggi il resto

Rifiuti in Sicilia, bloccati Fondi Ue per emergenza

Rifiuti in Sicilia, bloccati Fondi Ue per emergenza

Quasi 179 milioni di euro destinati a fronteggiare l’emergenza ambientale in Sicilia sono stati bloccati dalla Commissione europea perchè la Regione non si è ancora dotata di un efficace piano rifiuti. Si legge infatti a pag.15 del documento sullo stato di attuazione presentato ieri che “la Commissione … ha comunicato il mancato soddisfacimento della CEXA (condizionalità ex ante settoriale n.d.r.) …a causa della carenza di un piano regionale di gestione dei rifiuti coerente con le previsioni…

Leggi il resto

Fondi europei, approvate misure correttive del Po Fesr Sicilia

Fondi europei, approvate misure correttive del Po Fesr Sicilia

Fondi europei, approvate misure correttive per centrare gli obiettivi di spesa a fine anno, con le previsioni di arrivare a una spesa di 820 milioni, con cui si centrerebbero, superandoli, gli obiettivi previsti dai regolamenti comunitari (target “N+3” e “Performance framework”). I dati sono stati resi noti nel corso della seduta del Comitato di sorveglianza, riunito questa mattina all’Arsenale di Palermo, per fare il punto sullo stato di attuazione del Programma operativo, che prevede una…

Leggi il resto

Controlli su grano duro, respinto carico a Pozzallo

Controlli su grano duro, respinto carico a Pozzallo

Su direttiva dell’assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera, il Nucleo operativo del Corpo forestale, gli ispettori del servizio fitosanitario regionale e personale della sanità marittima hanno eseguito, al porto di Pozzallo, un accertamento su una nave proveniente dal Kazakistan, con cinquanta tonnellate di grano duro. Dai controlli effettuati, la merce è risultata non idonea per l’alimentazione umana, a causa di vistose ed estese chiazze di muffa e umido. La sanità marittima ha adottato un provvedimento di…

Leggi il resto

Palermo capitale italiana della cultura 2018, solo un italiano su cinque lo sa

Palermo capitale italiana della cultura 2018, solo un italiano su cinque lo sa

Soltanto un italiano su cinque sa di Palermo capitale italiana della cultura 2018: quasi il doppio (39,7%) è convinto che la designazione sia toccata a Matera, mentre oltre uno su dieci (11,4%) crede che il titolo sia stato assegnato a Firenze. Il dato emerge dal sondaggio sui consumi culturali degli italiani realizzato da Findomestic in collaborazione con Doxa, che ha coinvolto un campione di persone distribuite in tutto il Paese. Tra le altre città nominate,…

Leggi il resto

Blockchain, da Palermo applicazione per certificare opere d’arte

Blockchain, da Palermo applicazione per certificare opere d’arte

Certificare le opere d’arte attraverso la tecnologia Blockchain, creando un registro distribuito digitale che racconti la storia e attesti l’autenticità di un’opera d’arte fisica in maniera definitiva. È quello che consente “Art Blockchain” sistema ideato da RMStudio di Raffaele Mazzeo che permette a qualunque operatore del mercato dell’arte di verificare con un click tutti i dati sensibili di un’opera e consultare in tempo reale tutti i documenti che la certificano. Inoltre, grazie all’utilizzo della tecnologia…

Leggi il resto
1 2 3 22