Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Palermo-Agrigento, rischio stop definitivo per i lavori



Rischiano di fermarsi definitivamente i lavori per il completamento della Palermo – Agrigento. Nonostante le rassicurazioni dell’Anas, la società contraente dell’opera, la Bolognetta Scpa, ha
comunicato ai sindacati la riduzione del 50% delle maestranze e la sospensione dei lavori nei tratti oggetto dell’appalto.

“Sono già partiti i licenziamenti – dichiarano Ignazio Baudo (Feneal Uil), Paolo D’Anca (Filca Cisl) e Francesco Piastra (Fillea Cgil) – e dopo il 27 settembre, giorno in cui si terrà un vertice al centro per l’Impiego, la situazione potrebbe precipitare. E tutto questo avviene nonostante la volontà espressa dall’Anas di aumentare la produttività, per rispettare i tempi contrattuale di consegna dell’opera. Non si comprende più quale possa essere il futuro di quest’infrastruttura e delle manovalanze che vi operano. Se le istituzioni hanno cambiato idea e vogliono rendere quest’opera  l’ennesima incompiuta, che lo dicano senza ulteriori rimpalli”. Feneal, Filca e Fillea, hanno organizzato per il prossimo 22 settembre, una manifestazione lungo lo scorrimento veloce, dopo lo svincolo di Mezzojuso.

“In ballo – aggiungono Baudo, D’Anca e Piastra – non ci sono soltanto i lavoratori ma tutti quelli che abitano in questi territori, costretti oggi a viaggiare su strade ridotte a trazzere. Ci auguriamo che i sindaci dei Comuni limitrofi prendano parte a questa manifestazione, per ribadire la fondamentale importanza di quest’infrastruttura per l’intero comprensorio. Basta con i tentennamenti, si faccia chiarezza”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]