Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Risparmio gestito, la ragusana Bapr si allea con Eurizon (Gruppo Intesa)



Dal 1° maggio è operativa la collaborazione tra il gruppo Bapr ed uno dei colossi del risparmio gestito Europeo.

Eurizon, del Gruppo Intesa,  nell’obiettivo strategico di sviluppare rapporti di collaborazioni con realtà indipendenti e dinamiche del panorama bancario ha assunto la gestione degli attivi della controllata Finsud Sim, lasciando alla Bapr il rapporto esclusivo e diretto con la clientela.

Al 31 dicembre 2020 FinSud SIM gestiva asset per circa 430 milioni di euro, di cui poco più di 170 milioni di euro in gestioni di portafogli della clientela della Banca, distinte in 2 linee di gestione GPM (Monetaria e Obbligazionaria), riferite a soli titoli, e 20 linee di gestione GPF, che investono in OICR.

L’ operazione  è in linea con gli obiettivi del piano d’impresa del Gruppo Bapr, volti a ricercare economie di scala, di scopo e di diversificazione e ad arricchire in particolare la propria offerta commerciale nell’ambito del wealth management e si inquadra nell’ambito di un più’ vasto accordo di collocamento in forza del quale Bapr continuerà a curare le esigenze della clientela gestita,  a cui disposizione saranno messi prodotti e servizi di un nuovo partner riconosciuto di prestigio e rilevanza in ambito nazionale e internazionale.

La collaborazione con Eurizon – ha dichiarato Saverio Continella, Direttore Generale della Bapr –  che si và ad affiancare alla storica partnership con Arca sgr,  ci consentirà di migliorare ulteriormente l’offerta alla nostra clientela di gestioni e prodotti di alta gamma nel comparto del Risparmio Gestito. Tra le numerose offerte ricevute – continua Continella – quella pervenuta da Eurizon meglio consente a Bapr, tramite l’avvio di una nuova collaborazione con un partner di assoluto rilievo nel campo dell’asset management, di rafforzare ulteriormente la qualità dell’offerta per i nostri clienti nel campo delle gestioni e di arricchire il catalogo prodotti nell’area dei servizi d’investimento, valorizzando, tra l’altro, al meglio le professionalità presenti nel ramo oggetto di cessione. La conclusione di questa operazione – ha infine aggiunto – per un lato completa il processo di razionalizzazione dei costi e di efficientamento organizzativo all’interno del Gruppo, e, per l’altro, è ulteriore volano per proseguire gli investimenti volti a rafforzare il nostro posizionamento strategico prospettico”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]