Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Rossa e amaranto, ecco la SF21. Elkann “2020 ci ha reso più forti”



MARANELLO (MODENA) (ITALPRESS) – Rossa e amaranto, fra passato e futuro, con l’obiettivo di cancellare un 2020 negativo. La Ferrari toglie il velo sulla SF21, figlia della monoposto della scorsa stagione ma con alcune novità, dalla livrea al posteriore, con un nuovo cambio e nuove sospensioni. La monoposto che Charles Leclerc e Carlos Sainz porteranno in pista – la numero 67 costruita a Maranello per competere nel circus – è un’evoluzione della SF1000 ed è stata sviluppata in tutti gli aspetti consentiti dalle norme: dal motore – completamente nuovo – all’aerodinamica, fino al retrotreno dove sono stati impiegati i due gettoni di sviluppo consentiti per questa stagione. La livrea è sfumata e, come sottolinea il team principal Mattia Binotto, “il posteriore richiama l’amaranto della primissima Ferrari, la 125 S, lo stesso colore che abbiamo usato al Mugello per celebrare i nostri 1000 Gp. Man mano che ci si avvicina all’abitacolo, però, sfuma nel rosso contemporaneo che ha contraddistinto le nostre annate più recenti. E’ una stagione di tante sfide. Ripartiamo dalla nostra storia ma ci proiettiamo verso il futuro, sempre contraddistinto dal rosso Ferrari”. Dietro la SF21 un approccio sistemico, che ha coinvolto tutti i reparti, con lo sviluppo concentrato sulla parte posteriore, anche per questioni regolamentari. “Abbiamo realizzato un nuovo cambio e delle nuove sospensioni – le parole di Enrico Cardile, direttore Telaio – mentre per quanto riguarda lo sviluppo aerodinamico della vettura ci siamo dati due obiettivi: aumentare il carico aerodinamico perso con i regolamenti e ridurre il drag”. La SF21 farà il proprio debutto assoluto in pista domani in Bahrain nel cosiddetto Filming Day. “Il 2020 è alle nostre spalle ma non sarà dimenticato, anzi, ci avrà resi più forti – la chiosa del presidente John Elkann – Ai nostri tifosi, agli appassionati di Formula Uno vogliamo assicurare che onoreremo il nome del nostro fondatore, Enzo Ferrari, e che inizieremo il Mondiale 2021 col suo spirito vincente”.
(ITALPRESS).

Ambiente

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]