Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Sherbeth Festival: a Catania fino a domenica la festa del gelato



Catania “inondata” da una valanga di gelato fino a domenica con lo Sherbeth Festival . Si calcola che nei 4 giorni dell’evento, che si terrà fino al 29 settembre a Villa Bellini, verranno prodotti dai 50 maestri gelatieri provenienti da ogni parte del mondo, circa 40mila chilogrammi di gelato, di 90 gusti diversi: 50 i gusti presenti negli altrettanti stand dello “Sherbeth Village” più altri 40 gusti preparati dai maestri gelatieri per partecipare al prestigioso Concorso “Procopio Cutò”, considerato ormai a pieno titolo il “mondiale” del gelato artigianale. I particolari gusti di gelato preparati per il concorso potranno essere gustati soltanto acquistando il ticket di ingresso alla “Casa del gelato” l’esclusiva Area Vip riservata ai visitatori più esigenti. “Siamo felicissimi di ospitare questo coloratissimo festival – afferma l’assessore alla cultura ed ai grandi eventi Barbara Mirabella – una manifestazione trasversale che parla di gelato, ma anche di salute, di artigianalità, di cultura di buona alimentazione. E’ grazie ad appuntamenti prestigiosi come questo che abbiamo l’opportunità di rilanciare ulteriormente le straordinarie bellezze della nostra città, come Villa Bellini, restituendoli ai catanesi ed ai turisti come luoghi vivi e vivaci”.

L’emozione dei direttori tecnici dello Sherbeth Festival

Emozionati per questo debutto catanese i direttori tecnici del festival, Antonio Cappadonia e Giovanna Musumeci: “Siamo felicissimi di essere qui. Siamo stati accolti con straordinario affetto. Il nostro ringraziamento va alla città di Catania, al sindaco, agli assessori, ma anche ai 50 maestri gelatieri che sono le colonne portanti di questo evento; a Ruben Pili e Arnaldo Conforto insostituibili direttori di produzione e a tutti coloro che lavorano dietro le quinte. Questa edizione è dedicata alla memoria del fraterno amico e collega Giorgio De Pellegrin, maestro gelatiere prematuramente scomparso poche settimane fa”. I golosi percorsi proposti da Sherbeth, in questo giro del mondo del gelato, saranno arricchiti da talk show sulla gastronomia, cooking show sul gelato, momenti di formazione, percorsi artistici e giochi dedicati ai bambini.

Il Village

E’ il villaggio del gelato più grande al mondo che quest’anno per la prima volta troverà spazio del magnifico contesto di Villa Bellini. All’interno dello Sherbeth Village saranno presenti tutti gli stand dei 50 maestri gelatieri con i gelati proposti al pubblico e gli “Info Point” in cui sarà possibile acquistare la Sherbeth Card dal valore di 10 euro ciascuna. La Sherbeth Card è ricaricabile tramite il sito www.sherbethfestival.it oppure tramite l’App disponibile su Google Play e Apple Store. Sarà possibile ricaricare la Sherbeth Card anche presso gli info point, con ricariche da 3 euro ciascuna. La Card da 10 euro dà diritto a tre degustazioni di gelato, in cono o in cialda, più una bottiglietta d’acqua (o in alternativa un caffè). Questa undicesima edizione di Sherbeth, grazie a Coni Olimpo, ha ridotto al minimo l’impatto ambientale: non verranno infatti utilizzate coppette in cartone plastificato, ma solo coni e cialde. Lo Sherbeth Village è facilmente raggiungibile ogni giorno anche in metropolitana, scendendo alle fermate in prossimità di Villa Bellini.

Sherbeth: la Casa del gelato

La grande novità di quest’anno è “La casa del gelato” l’esclusiva Area Vip riservata ai visitatori più esigenti. Qui, con un ticket di 20 euro a persona, si potranno si potranno gustare, nelle apposite cialde, tutti i gusti di gelato presenti alla XI edizione di Sherbeth, anche più di una volta, per un’emozione senza limiti. Ma non solo. Qui si potranno vedere all’opera e dal vivo i Maestri Gelatieri, mentre preparano i loro gelati artigianali. Ed ancora: qui e solo qui sarà possibile assaggiare anche i gelati che i 48 concorrenti di quest’anno presenteranno alla giuria del Concorso Procopio Cutò. Gusti particolarmente raffinati, diversi da quelli proposti al pubblico e fatti apposta per colpire i palati particolarmente raffinati dei giurati. Con un ticket a parte sarà inoltre possibile passare dal gelato al vino, grazie all’esclusivo percorso di degustazione dedicato ai Vini naturali dell’Etna.

Sherbeth: Piano straordinario per la pulizia di Villa Bellini

Un piano straordinario di pulizia di Villa Bellini è stato predisposto dagli organizzatori dell’evento. Una squadra di 8 persone presidierà l’intera area verde per garantire un efficace servizio di pulizia. All’interno della Villa sono stati installati oltre cento mastelli che serviranno per la raccolta differenziata. I contenitori saranno svuotati più volte al giorno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]