Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Via D’Amelio, cittadinanza onoraria di Palermo a Polizia di Stato



Si è svolta oggi pomeriggio la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria di Palermo alla Polizia di Stato da parte del sindaco Leoluca Orlando nelle mani del prefetto Lamberto Giannini, Capo della Polizia – direttore generale della pubblica sicurezza. La cerimonia si è svolta alla presenza del questore di Palermo, Leopoldo Laricchia presso l’aula Domenico Corona all’interno della caserma Lungaro, nell’ambito delle celebrazioni del 29mo anniversario della strage di via D’Amelio. Tra i presenti anche il presidente del Copasir Adolfo Urso.
“Il conferimento della cittadinanza onoraria di Palermo alla Polizia di Stato che oggi ho dato nelle mani del Capo della Polizia, Lamberto Giannini, è il mio ed il nostro doveroso ringraziamento a tutte le poliziotte e a tutti i poliziotti d’Italia che ogni giorno con grande professionalità ed impegno, mettendo a rischio la loro vita, difendono la legalità del diritto e dei diritti – ha detto il sindaco Leoluca Orlando -. Un ringraziamento che parte naturalmente dal commosso ricordo degli agenti di scorta di Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina che, come purtroppo tanti prima e dopo di loro, hanno sacrificato la loro vita per contribuire a liberare Palermo e l’intero Paese dall’egemonia e dalla violenza della mafia. Uomini e donne che non dobbiamo dimenticare, che con coraggio e onore hanno servito uno Stato che non sempre è stato al loro fianco”.
“Ricevere la cittadinanza onoraria della Citta’ di Palermo, nella giornata in cui si ricorda la strage di via D’Amelio – afferma Giannini – amplifica il profondo senso di riconoscimento verso gli eroi che hanno sacrificato la vita per la nostra sicurezza”. “La memoria e’ sempre viva – ha aggiunto – e continua a orientare i nostri comportamenti per i principi di legalita’. Stiamo vivendo una fase molto impegnativa in cui l’emergenza pandemica continua a incidere sulla nostra viva. Non ci siamo risparmiati, operando con dedizione e sacrificio. Ringrazio il sindaco di Palermo Leoluca Orlando: ricevere questa cittadinanza mi riempie di orgoglio”.
“Oggi, in ragione del conferimento della cittadinanza – dice Laricchia – voglio pensarlo come un momento di resilienza. Da questa tragedia usciamo più uniti che mai”.
(ITALPRESS).

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]