Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Meccatronica: in Sicilia primo impianto per mascherine Ffp3, 20 mila pezzi al giorno



Il primo impianto nel Sud Italia di mascherine  Ffp3 è entrato in piena produzione, proprio alla vigilia della terza ondata di Covid-19 e con lo spauracchio della variante del virus contro cui gli esperti consigliano la massima prudenza e protezione.

L’impianto si trova a Carini, nell’area che un tempo era dell’ex Keller, dove si produceva materiale rotabile, e rilevata dal gruppo Montalbano, che fa parte del Polo MihS-Industrie Meccatronica Sicilia, la newco costituita all’interno del Distretto per supportare le forniture ‘made in Sicily’  dell’intera filiera sanitaria di dispositivi di protezione e sicurezza anti-Covid. Ne fanno parte, oltre a Montalbano, l’azienda Puleo di Marsala e la Hotaly dell’area industriale di Catania.

Le Ffp3 hanno ottenuto la certificazione dall’Inail, così le linee, già pronte da qualche mese, stanno producendo a regime. Gli impianti hanno una capacità produttiva di 20 mila pezzi al giorno. Se le Ffp2 filtrano almeno il 94% delle particelle che si trovano nell’aria, le Ffp3 hanno una capacità filtrante del 99%.

“E’ un’altra scommessa vinta, il Polo MihS rappresenta un fiore all’occhiello nel panorama industriale del Paese e con un valore aggiunto altissimo, considerando che è nato in una terra bellissima, come la nostra Sicilia, ma complicata per tanti  aspetti – dice Antonello Mineo, presidente di Meccatronica Sicilia – Pur tra mille ostacoli e nel pieno di una crisi economica profonda e senza precedenti, le imprese stanno continuando a investire credendo fermamente sulla necessità di produrre dispositivi di sicurezza all’altezza proprio nella fase in cui si parla della terza ondata di Covid. E’ uno sforzo quotidiano che ha permesso di salvare decine di posti di lavoro e di crearne altri, nonostante il mercato sia ‘drogato’ ancora da Dpi made in Cina, senza alcuna garanzia per la salute pubblica. Alle Istituzioni chiediamo di valorizzare  questi sforzi ”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]