Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Aeroporto del Mela, Crocetta ha incontrato l’imprenditore indiano



Questa volta la Regione siciliana fa sul serio. E nonostante il parere negativo del presidente dell’Enac Vito Riggio non vuole farsi scappare i programmi di investimento dell’imprenditore indiano Mahesh Panchavaktra, il quale vuole costruire un aeroporto tra Barcellona e Milazzo, nella piana del Mela. Oggi è stato il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta accompagnato dal comitato per l’aeroporto della Piana del Mela, a incontrare l’imprenditore indiano. E il governatore ha già annunciato che domani l’imprenditore indiano sarà presente a Palazzo d’Orleans insieme ad altri imprenditori tunisini che annunceranno investimenti in Sicilia.

Nel corso dell’incontro di oggi Panchavaktra ha illustrato il progetto imprenditoriale che individua l’area del Mela come punto di riferimento e di sviluppo delle attività aeree, marittime e ferroviarie, integrate nel sistema di trasporto internazionale. Il presidente ha assicurato la cooperazione della Regione per accelerare il progetto.
Crocetta considera fortemente positiva l’idea di sviluppare attività portuali su Milazzo per l’intercettazione dei grandi traffici marittimi che dall’Asia, attraversano il canale di Suez, il Mediterraneo, per arrivare fino a Rotterdam, considerando positivo, per la Piana del Mela, un hub intermodale di trasporti,
passeggeri e merci, che possano contribuire fortemente allo sviluppo dell’intera area metropolitana di Messina e della Sicilia.
“La Sicilia – dice il presidente – è nella posizione ideale per potere essere una stazione di collegamento tra nord e sud Europa, tra occidente e oriente. In tale contesto, ho promosso diversi incontri con le amministrazioni locali per coinvolgere le comunità nel progetto. Per metà febbraio è prevista la firma di protocollo di intesa con la società, le comunità, gli assessorati interessati per la realizzazione dell’aeroporto, il potenziamento dell’attività portuale e del trasporto ferroviario”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]