Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Agevolazioni alle imprese: detassare le aziende nel 2019. Incontro a Ragusa



“Agevolazioni alle imprese: detassare le aziende nel 2019” è il tema dell’incontro che si svolgerà giovedì 26 settembre, alle 15, nella sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Ragusa, in via Nino Martoglio, 5. Riflettori puntati sulle nuove opportunità in tema di fiscalità agevolata. L’obiettivo è quello di restituire immediato ossigeno alle imprese, sempre più costrette a fare i conti con la stagnazione economica.

L’evento, che vedrà la partecipazione di esperti del settore, è organizzato da Odcec RagusaSicindustria e Ransomtax, società specializzata in fiscalità agevolata. Al termine delle relazioni avrà luogo una tavola rotonda a domanda e risposta, con la condivisione di analisi, dubbi e problematiche sulle modalità operative.

Dopo i saluti di Maurizio Attinelli, presidente Odcec Ragusa, e di Leonardo Licitra, presidente degli industriali ragusani, relazioneranno il professore associato di Diritto Tributario dell’Università di Messina, Melo Martella (“Aspetti sanzionatori inerenti la disciplina dei crediti d’imposta e dei regimi opzionali”), e i dottori commercialisti e Ceo di Ransomtax, Salvatore Lo Bue (“Patent box”) e Roberto Triolo (“Credito d’imposta per ricerca e sviluppo”). I lavori saranno moderati da Salvatore Adamo, presidente Commissione studi finanza agevolata Odcec Ragusa.

“Anche in Sicilia – spiegano Salvatore Lo Bue e Roberto Triolo di Ransomtax (nella foto) – si può fare Impresa 4.0, in maniera moderna, efficiente e soprattutto proiettata al futuro. Un limite che abbiamo riscontrato è però quello della carenza di informazioni. Ad esempio, sul fronte delle agevolazioni fiscali. Per esperienza sappiamo che, molto spesso, le imprese hanno già i requisiti necessari per poter accedere a bonus e benefici, recuperando subito una liquidità importante, ma non hanno a disposizione un professionista che li supporti in questa fase. I temi che toccheremo durante la tavola rotonda di Ragusa andranno proprio in questa direzione”.

Ransomtax è un’azienda giovane e in grande crescita, ha sede a Milano e opera su tutto il territorio nazionale. Ma i suoi fondatori, entrambi siciliani, hanno voluto tenere un forte legame con l’Isola, come testimoniano la sede operativa aperta a pochi passi da Taormina e le numerose partnership già instaurate con prestigiose imprese siciliane.

“Al di là di ogni stereotipo – aggiungono all’unisono Lo Bue e Triolo – siamo convinti che anche in questa terra, così come nelle altre regioni del Mezzogiorno, si possa fare impresa ai più alti livelli e senza nessun timore reverenziale nei confronti di altre realtà. Non mancano certo imprenditori capaci, determinati e con idee brillanti che, spesso, attendono solo di essere sviluppate”.

“Abbiamo inteso organizzare questo evento- spiega Maurizio Attinelli, presidente Odcec di Ragusa, nonché coordinatore degli ordini regionali-perché l’Ordine si intende porre sempre come intermediario tra il sistema bancario e il sistema delle imprese. In questo modo speriamo di agevolare gli imprenditori che vogliono investire e farlo con le agevolazioni che lo Stato mette a disposizione delle Imprese”.

La partecipazione all’evento darà diritto ai crediti formativi validi per la formazione professionale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]