Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Agricoltura, riparte l’export dell’uva da tavola verso il Canada



“ Dopo 5 anni di blocco riparte l’export dell’uva da tavola siciliana in Canada” Lo dice in una nota l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici.

“Le autorità canadesi hanno finalmente riconosciuto la validità dei controlli messi in campo dal Servizio fitosanitario regionale, e l’eccellenza dei metodi di coltivazione e controllo qualità del comparto produttivo siciliano.

Con una media di 700 tonnellate di prodotto esportato all’anno, tendente all’incremento, fino al 2007, il mercato canadese ha  rappresentato un ottimo sbocco commerciale per l’uva da tavola siciliana, in particolare per quella proveniente da Mazzarone.

Nello stesso anno però il Servizio fitosanitario canadese ha riscontrato su una partita di uva proveniente probabilmente dalla Puglia, la presenza di un coleottero curculionide (Otiorhynchus corruptor), considerato in Canada un parassita da quarantena.

Dopo un breve periodo di divieto delle esportazioni, con le Autorità fitosanitarie canadesi è stato concordato un metodo di disinfestazione con Bromuro di Metile per i carichi di esportazione; ma dal 18 marzo 2010 l’Ue ha vietato l’uso di questo disinfestante, determinando il blocco delle esportazioni per Sicilia, Puglia e Basilicata fino ad oggi.

Dopo una  visita degli ispettori canadesi organizzata dal nostro servizio fitosanitario  in Sicilia, nelle aree produttive di Mazzarone, Licodia Eubea, e Acate, è stata accettata la validità dei nostri  sistemi di controllo e nei giorni scorsi sono stati riaperti i canali commerciali per l’importazione della nostra uva da tavola. La merce sarà  sottoposta ad un esame integrato con le verifiche di qualità adottate dalle aziende produttrici, sotto la supervisione del servizio fitosanitario regionale.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]