Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Agricoltura, riparte l’export dell’uva da tavola verso il Canada



“ Dopo 5 anni di blocco riparte l’export dell’uva da tavola siciliana in Canada” Lo dice in una nota l’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici.

“Le autorità canadesi hanno finalmente riconosciuto la validità dei controlli messi in campo dal Servizio fitosanitario regionale, e l’eccellenza dei metodi di coltivazione e controllo qualità del comparto produttivo siciliano.

Con una media di 700 tonnellate di prodotto esportato all’anno, tendente all’incremento, fino al 2007, il mercato canadese ha  rappresentato un ottimo sbocco commerciale per l’uva da tavola siciliana, in particolare per quella proveniente da Mazzarone.

Nello stesso anno però il Servizio fitosanitario canadese ha riscontrato su una partita di uva proveniente probabilmente dalla Puglia, la presenza di un coleottero curculionide (Otiorhynchus corruptor), considerato in Canada un parassita da quarantena.

Dopo un breve periodo di divieto delle esportazioni, con le Autorità fitosanitarie canadesi è stato concordato un metodo di disinfestazione con Bromuro di Metile per i carichi di esportazione; ma dal 18 marzo 2010 l’Ue ha vietato l’uso di questo disinfestante, determinando il blocco delle esportazioni per Sicilia, Puglia e Basilicata fino ad oggi.

Dopo una  visita degli ispettori canadesi organizzata dal nostro servizio fitosanitario  in Sicilia, nelle aree produttive di Mazzarone, Licodia Eubea, e Acate, è stata accettata la validità dei nostri  sistemi di controllo e nei giorni scorsi sono stati riaperti i canali commerciali per l’importazione della nostra uva da tavola. La merce sarà  sottoposta ad un esame integrato con le verifiche di qualità adottate dalle aziende produttrici, sotto la supervisione del servizio fitosanitario regionale.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]