Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Agroalimentare, Antichi sapori dell’Etna campione di crescita 2020



Antichi Sapori dell’Etna con i suoi marchi Pistì, Vincente Delicacies e Madero Quality è “Campione di crescita 2020”. A decretarlo, l’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza (ITQF), ente indipendente leader in Europa nelle indagini di mercato. L’indagine “Campioni della Crescita 2020”, realizzata in esclusiva con “Repubblica – Affari & Finanza”, ha premiato le 300 aziende italiane più competitive in base alla crescita media annuale registrata nel triennio 2015 – 2018.
Dal ranking emerge lo straordinario risultato di Antichi Sapori, che ha fatto registrare una crescita media annua del 34,1 %. L’azienda di Bronte, guidata da Nino Marino e Vincenzo Longhitano, è infatti passata dai circa 12 milioni di fatturato del 2015 ai 28.813 milioni del 2018. Un trend eccellente accompagnato anche da un sensibile incremento dei dipendenti: nel 2015 erano 40, oggi sono oltre 100, tra cui una notevole presenza di donne e ragazzi giovani. Una crescita globale che rafforza l’importante percorso di valorizzazione del territorio siciliano attraverso un prodotto di assoluta qualità celebrato in tutto il mondo.

“È un risultato eccellente che premia le nostre scelte” – commenta Nino Marino, AD di Pistì -. “Essere vicino ai grandi nomi dell’imprenditoria italiana è per noi motivo di orgoglio, un bellissimo risultato anche in ottica di valorizzazione del nostro territorio. Ringrazio tutti quelli che fanno parte della nostra grande famiglia per l’impegno e l’attaccamento che ci permettono di raggiungere questi prestigiosi traguardi”.
Il Pistacchio di Bronte è tra le eccellenze del made in Italy. In ogni proposta di Antichi Sapori dell’Etna, e in particolare del brand Pistì, è racchiusa la storia di un patrimonio artigianale fatto di antiche tradizioni da cui nascono prodotti davvero speciali per un’esperienza di gusto unica: paste di mandorla, croccanti, torroni, cioccolato, marzapane, creme e panettoni. Nascono tutti dalla cura e dall’attenzione per la qualità delle materie prime e per ogni passaggio della loro lavorazione, oltre che per un packaging raffinato ed elegante.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]