Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Alzheimer, un test lo svela sette anni prima



L’Alzheimer può essere individuato 7 anni prima che si manifestino i primi sintomi grazie a un test della memoria sviluppato all’University College di Londra. Si tratta di una scoperta importante – riporta ‘The Lancet Neurology’ – soprattutto alla luce del fatto che un buon numero di studi su candidati farmaci contro la malattia neurodegenerativa sta riportando risultati fallimentari, per cui gli esperti sono convinti che si potrà agire contro di essa soprattutto ‘captandola’ il prima possibile e mettendo in atto misure di controllo, prima che insorgano danni irreparabili al cervello.

 

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

Il nuovo studio ha previsto l’arruolamento di 21 portatori di una mutazione genetica che predispone all’insorgenza precoce dell’Alzheimer, ma che non avevano mai mostrato segni di demenza. Secondo una scala cognitiva standard, gli esperti hanno calcolato che queste persone avevano ancora 7 anni di vita sana davanti a sé. Il test ha coinvolto anche 14 soggetti di controllo.

 [sam_pro id=1_2 codes=”true”]

I partecipanti si sono sottoposti al nuovo esame della memoria: è stato chiesto loro di ricordare una lista di oggetti, di dettagli e di fatti. E’ stato poi domandato a tutti di richiamare di nuovo alla mente i ricordi mezz’ora dopo, e 7 giorni dopo. Il team ha rilevato che i portatori della mutazione, cioè coloro che avrebbero avuto l’Alzheimer 7 anni dopo, hanno ‘passato’ il test dopo mezz’ora, ma non dopo 7 giorni. “Un test della memoria è dunque più adatto di un test cognitivo per individuare la malattia”, dice Phil Weston del UCL Medical Research Center Clinical Research.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]