Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Aree di crisi non complessa, Gregory Borgiorno (Sicindustria) scrive ai sindaci del trapanese



La legge 181 del 1989 recante “Misure a sostegno e reindustrializzazione in attuazione del piano nazionale di risanamento della siderurgia” prevede delle agevolazioni in favore di programmi di investimento finalizzati alla riqualificazione delle aree di crisi industriale. Ora, in attuazione di tale normativa, sono stati individuati i territori delle aree di crisi industriale non complessa ammessi a tali agevolazioni e, per quanto riguarda la Provincia di Trapani, i Comuni che rientrano in tale elenco, pubblicato in allegato al Decreto Direttoriale MISE del 19 dicembre 2016 sono: Alcamo, Calatafimi-Segesta, Castellammare del Golfo, Gibellina, Salemi, Vita, Custonaci e Trapani.

Possono accedere alle agevolazioni le imprese di qualunque dimensione costituite sotto forma di società di capitali. L’agevolazione potrà consistere in un finanziamento agevolato per il 50% degli investimenti ammissibili (da restituire in massimo 10 anni), in un finanziamento a fondo perduto e contributo diretto alla spesa non superiore al 25% dell’investimento ammissibile e in un’eventuale partecipazione al capitale su richiesta dell’impresa.

Le richieste di finanziamento dovranno essere presentate esclusivamente online sulla piattaforma di Invitalia a partire dal 4 aprile prossimo.

Un ruolo fondamentale per non vanificare gli investimenti lo avranno i Sindaci. Proprio per questo, il Presidente di Sicindustria-Delegazione Territoriale di Trapani, Gregory Bongiorno, ha inviato stamani una nota ai Comuni interessati, chiedendo un incontro al fine di mettere in atto tutte quelle misure o attivare gli strumenti che possano agevolare e/o attrarre gli investimenti.

“Sappiamo quanto dura sia la strada per un imprenditore che si deve confrontare con i tempi imposti dalla burocrazia, quindi il nostro obiettivo – dichiara Gregory Bongiorno – è quello di prevenire tali ostacoli suggerendo ai Sindaci gli strumenti di cui dotarsi per venire incontro alle esigenze delle imprese”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]