Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Automazione a costo zero: evento di Ransomtax e Klain Robotics



Automazione a costo zero per le imprese siciliane. Sarà questo il focus di un triplice appuntamento – il 5 novembre a Palermo, il 6 a Catania e il 7 a Ragusa – organizzato da Ransomtax, Klain Robotics e Adat.

L’obiettivo è quello di presentare, ad una selezione di aziende siciliane altamente rappresentative del mondo dell’industria, dell’agroalimentare, della logistica e di tutti i segmenti potenzialmente interessati da processi di innovazione, l’intero pacchetto di opportunità offerte al mondo dell’impresa dall’automazione e, in particolare, dalla meccatronica.

automazione

I professionisti di Ransomtax, società specializzata in fiscalità agevolata per le imprese, illustreranno tutti gli aspetti essenziali che sottintendono la convenienza degli investimenti in robotica industriale.

Klain Robotics si occuperà di mostrare applicazioni specifiche nei vari settori, con approfondimenti sulla visione artificiale e sugli altri aspetti qualificanti dell’Industria 4.0.

“Nell’ultimo anno – spiega Roberto Triolo, fondatore e Ceo di Ransomtax assieme a Salvatore Lo Bue – abbiamo incontrato più di duecento imprese, constatando che c’è ancora tanta voglia di innovare, migliorarsi e di guardare al futuro con più ottimismo, in un’ottica di maggiore competitiva. Oggi è il miglior momento per investire perché esiste una serie di strumenti che permette alle imprese di abbattere il costo dei relativi investimenti anche oltre l’80%. Per questo, insieme a Klain Robotics, abbiamo deciso di organizzare un evento unico nel suo genere, che permetterà agli imprenditori di toccare con mano queste opportunità”

Le tre giornate si apriranno con la presentazione dei relatori, l’introduzione dei sistemi di automazione e la proiezione di video tematici. Si entrerà poi nel vivo delle relazioni: “Case history: dalla valutazione del fabbisogno alla realizzazione”, avrà l’obiettivo di mostrare la “misurazione” degli effetti dell’automazione su produzione e cash-flow, mentre con “Obiettivo pay-back zero” saranno analizzati dagli esperti di Ransomtax le dinamiche finanziarie e gli strumenti di fiscalità agevolata a disposizione delle imprese.

Dopo il break lunch, nel pomeriggio si discuterà di “Robot e mobility”, con un intervento sul tema della logistica a supporto della produzione. Prima della sintesi conclusiva della giornata saranno effettuati dei B2B mirati con le aziende intervenute.

Al momento della conferma dell’adesione verranno comunicati i dettagli delle location.

Per informazioni: tel. 02.87177256 – email: info@ransomtax.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]