Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Avviso edilizia scolastica: prorogati al 2 luglio i termini di adesione



È stato prorogato al 2 luglio, ore 14.00, il termine di presentazione delle domande relative all’Avviso Pubblico per la nuova programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018-2020 e per la concessione per la messa a norma antincendio degli edifici.

 

Il Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione professionale, in accordo con ANCI Sicilia, ha deciso di estendere i tempi di adesione al bando, per dare a Comuni, Province e Città Metropolitane la possibilità di valutare attentamente i fabbisogni edilizi del proprio territorio. Si tratta di un’occasione importante per intervenire in modo significativo sullo stato attuale di molti istituti scolastici siciliani, che necessitano di interventi immediati e sostanziali, non solo per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza degli stabili, ma anche per la realizzazione di mense, palestre, spazi ricreativi e per la costruzione di nuovi edifici scolastici pubblici, inclusi i poli dell’infanzia.

 

“Abbiamo già registrato l’adesione di alcuni Comuni – dichiara Roberto Lagalla – e spero che la partecipazione continui a crescere nelle prossime settimane, perché oggi esiste finalmente la concreta possibilità di rinnovare le strutture che quotidianamente accolgono i nostri ragazzi, rendendole sicure, vivibili e adatte al loro percorso di crescita. Avendo avuto modo, negli ultimi mesi, di essere accolto da numerosi istituti scolastici, ho potuto costatare come molti edifici abbiano urgente bisogno di interventi significativi. Ritengo, quindi, che questa opportunità non vada sprecata, per tale ragione invito caldamente le amministrazioni locali alla massima adesione possibile.”

 

Il presente Decreto è stato pubblicato sul sito ufficiale del Dipartimento Istruzione e Formazione Professionale, sul sito www.euroinfosicilia.it e per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]