Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Banca Don Rizzo: il bilancio torna in utile, domenica assemblea dei soci



Torna in attivo il bilancio della Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della SiciliaOccidentale con sede ad Alcamo. Domenica prossima, 13 maggio, gli oltre 4 mila soci sono stati convocati per l’approvazione del bilancio 2017 e il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2018-2020. L’assemblea si svolgerà alle ore 9:30 presso l’aula magna dell’Istituto tecnico statale “G. Caruso” di Alcamo, in via Kennedy n. 2.

In poco più di due anni, grazie alle azioni poste in atto dal Consiglio insediatosi a novembre 2015, il bilancio della Banca è tornato in attivo, evidenziando un utile di 466 mila euro, pure in ripresa gli impieghi che si attestano a 245 milioni  di euro e la raccolta a  583 milioni di euro. Mentre il patrimonio netto si adegua a 44 milioni di euro; con il Total Capital ratio al 15,91%, in incremento di più di 3 punti rispetto al 2015 (12,43%), valori importanti che ribadiscono la ritrovata fiducia di soci e clienti sulla solidità della Banca.

“Si tratta di una tappa importante ed estremamente significativa – spiega Sergio Amenta, presidente di Banca Don Rizzo – nel rilancio di una Banca dalla lunga tradizione. Un risultato considerevole ma anche punto di partenza e premessa per l’ulteriore sviluppo del territorio di riferimento, secondo la vocazione del credito cooperativo”.

L’Assemblea è chiamata al rinnovo degli organi sociali, Consiglio di amministrazione e Collegio sindacale per il triennio 2018-2020 che, con il gradimento del Fondo di categoria e della capogruppo Iccrea e in assenza di altre candidature, si apprestano ad essere riconfermati  integralmente.

“Il bilancio 2017, con il ritorno all’utile– spiega il direttore Antonio Pennisi, conclude il mandato a suo tempo conferito al Consiglio. Il completamento del rilancio della Banca passa per il rafforzamento della sua presenza nel territorio con un particolare riferimento alla provincia di Trapani attraverso la collaborazione con le associazioni e le realtà locali”.

La Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale oggi conta oltre 4 mila soci, 50 mila clienti, 112 dipendenti e 22 filiali ed opera in oltre 40 comuni con una particolare presenza nel Trapanese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]