Best in Sicily: premiazione al Teatro Massimo



La macchina organizzativa è in moto. La decima edizione del premio “Best in Sicily” si terrà al Teatro Massimo di Palermo. L’appuntamento, come annunciato qui, è previsto per le 17,30 del 30 gennaio 2017. Il premio, ideato da cronachedigusto.it, è rivolto all’eccellenza del mondo agroalimentare e dell’ospitalità e vedrà, quindi, una grande cerimonia a dieci anni dalla sua istituzione.

“La scelta di un luogo simbolo come il Teatro Massimo di Palermo non è casuale – spiega Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto -. Vogliamo dare una cornice più autorevole e prestigiosa per celebrare il decennale del nostro premio”.

I premiati calcheranno così uno dei palcoscenici più grandi d’Europa e circa mille persone potranno assistere alla manifestazione. Nei prossimi giorni racconteremo il programma e sono previsti ospiti illustri e di spicco che consegneranno i premi con alcune inizative esclusive per Best in Sicily. Un’altra novità riguarda il numero dei premiati: salgono a 15, con una nuova categoria. Domenica prossima Cronache di Gusto pubblicherà i primi cinque premiati Best in Sicily. L’ingresso alla ceriminia del Teatro Massimo è solo ad inviti. Ma sono stati riservati alcuni posti per i nostri lettori più fedeli. Per richiedere i pass è sufficiente inviare una mail con i propri dati all’indirizzo eventi@cronachedigusto.it, ma solo una mail di conferma garantirà l’accredito.

Tra i primi sponsor dell’evento, Banca Mediolanum, il consorzio RiCrea, Electrolux, Mangiatorella, IceCube, Confindustria Sicilia ed un partner istituzionale come l’assessorato siciliano all’Agricoltura.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]