Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Con Bikesquare un corso gratuito per imprenditori del cicloturismo



  • BikeSquare organizza corsi per imprenditori e imprenditrici che vogliono occuparsi di cicloturismo
  • Per il meridione l’opportunità è incentivata dagli investimenti a fondo perduto di “Resto al Sud”

La soluzione alla crisi del turismo degli ultimi mesi si muove in bicicletta. È questa l’idea promossa da BikeSquare, una startup italiana che offrirà un corso di formazione gratuito a quanti vogliano investire sul cicloturismo e il noleggio di e-bike in Italia.

BikeSquare, il progetto: “400 km di percorsi ciclabili da Ventimiglia a Roma”

“Vogliamo allargare la rete dei punti in cui poter noleggiare e-bike e organizzare tour alla scoperta dei territori – ha spiegato il CEO di BikeSquare, Massimo Infunti – coinvolgendo nuovi imprenditori e partner su tutto il territorio nazionale e in particolare nel Sud Italia e lungo la Ciclovia Tirrenica, 400 km di percorsi ciclabili da Ventimiglia a Roma, dove stiamo già lavorando.”

Un vero affare, considerando che nel periodo post-lockdown BikeSquare Langhe ha registrato un aumento del +32% dei noleggi rispetto allo stesso periodo del 2019. In un mondo in cui viaggiare è diventato complicato a causa dell’emergenza sanitaria, gli italiani si muovono sempre di più in bicicletta.

Il corso per neo-imprenditori del cicloturismo

Gli interessati potranno partecipare ad un corso costituito da 5 incontri che inizierà il 15 febbraio 2021. I temi affrontati andranno dall’imprenditorialità nel cicloturismo alla formazione per l’utilizzo dell’app e le tecnologie offerte da BikeSquare.

Dopodiché, i nuovi partner saranno supportati dall’azienda nell’apertura del loro noleggio (il cui investimento iniziale richiesto va dai 20.000 ai 45.000 euro). Avranno uno spazio nel sito e nell’App per il noleggio delle bici di BikeSquare. Potranno usufruire del sistema di gestione delle prenotazioni e i kit GPS, oltre che di materiali per la comunicazione e attrezzature di vario genere.

Per coloro che vogliono aprire i loro ciclonoleggi nel centro-sud, inoltre, BikeSquare offre supporto nella presentazione della domanda “Resto al Sud”. Si tratta di un incentivo a fondo perduto grazie al quale imprenditori tra i 18 e i 55 anni possono chiedere fino a 50.000 euro a socio (massimo quattro soci).

Per iscriversi al corso bisogna compilare un form entro il 13 febbraio 2021 al sito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]