Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Capo d’Orlando, inaugurato il porto turistico: settimana gratuita per i diportisti



Sono arrivate le prime imbarcazioni al nuovissimo porto turistico di Capo d’Orlando. Con 553 posti barca, 320 parcheggi auto e 68 box coperti, il Capo d’Orlando Marina, che fino a poco tempo fa era considerata una delle più grandi incompiute della Sicilia, un’opera iniziata negli anni ’70, si presenta, adesso, in una veste completamente nuova.

Puntuale come un orologio svizzero, nel pieno rispetto del cronoprogramma, dopo appena 2 anni dalla consegna dei lavori, il porto di Capo d’Orlando torna così ad essere fruibile ma in un contesto totalmente diverso. La struttura è stata tra l’altro in questi giorni visitata della troupe RAI per le riprese del programma Linea Blu, che dedicherà una delle prossime puntate alla costa nebroidea.

Sono attesi per i prossimi giorni ulteriori arrivi, tra cui diversi stranieri e Capo d’Orlando si appresta così a diventare una meta per i diportisti.

L’ordinanza consente una fruizione parziale del porto, che comprende tutto il molo sopraflutto, circa il 60% dello specchio acqueo, la prima parte della banchina di riva ed il parcheggio esterno a lato di villa Bagnoli, opere sulle quali sono stati già completate anche le procedure di collaudo.

Entro il mese di luglio, saranno progressivamente resi fruibili anche i locali commerciali, la restante parte dello specchio acqueo, il distributore di carburante, l’area tecnica, e le altre aree di parcheggio, con una presenza di servizi pressoché completa.

Inoltre, in occasione dell’apertura, Capo d’Orlando Marina offre a tutti i diportisti con imbarcazioni dai 12 metri in su, una settimana di ormeggio gratuito dal 10 al 16 luglio per vivere insieme l’emozione dell’apertura del nuovo porto turistico e visitare le Eolie. Per cogliere questa opportunità è obbligatoria la prenotazione, attraverso il form pubblicato sul sito di Capo d’Orlando Marina oppure telefonando al numero 335/6237473.

Home

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]