Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Catania, Publiservizi: l’imprenditore Silvio Ontario nuovo presidente



Silvio Ontario è il nuovo presidente della Pubbliservizi. E’ stato nominato nel corso dell’assemblea dei soci che si è tenuta oggi. Ontario, 43anni, imprenditore e Presidente regionale dei giovani imprenditori di Sicindustria, già responsabile per il Mezzogiorno ed ex ufficiale della Marina Militare.

«Abbiamo scelto un manager – ha detto il sindaco metropolitano Enzo Bianco – un esponente del mondo produttivo fuori da dinamiche politiche. L’esperienza maturata da Ontario come imprenditore e nel mondo associativo alla guida dei giovani imprenditori del Sud Italia e della Sicilia saranno di grande aiuto per il salvataggio e il rilancio dell’azienda».

La nomina è avvenuta in tempi rapidissimi, come annunciato dai rappresentanti del sindaco Enzo Bianco nell’incontro che si era tenuto in Prefettura, venerdì scorso, con le organizzazioni sindacali. In quella sede furono assunti impegni precisi: assemblea dei soci con la nomina del nuovo amministratore unico che si è appunto svolta oggi e la firma da parte del Sindaco, avvenuta lunedì, della proroga di due mesi del contratto di servizio con la possibilità di acquisto dei materiali da parte della Città Metropolitana che Pubbliservizi utilizza per i suoi interventi.
Adesso si attende l’arrivo del parere del professore Marcello Clarich che permetterà di iniziare il percorso di trasformazione di Pubbliservizi in azienda speciale, per una società che guardi al futuro, efficiente per il territorio e che tuteli i livelli occupazionali.
«La nostra volontà  – ha detto il sindaco Bianco – è quella di garantire trasparenza ed efficienza per un’azienda strategica per il territorio e per i 58 comuni della città metropolitana e di tutelare i dipendenti, sia per quel che riguarda il posto di lavoro sia per il pagamento degli stipendi».
«Vogliamo che l’azienda – ha aggiunto Bianco – possa avere un po’ serenità e possa procedere nel processo di trasformazione che ovviamente dovrà durare un paio di mesi e che potremo fare anche  grazie un adeguato piano industriale di rilancio garantendo tutti i servizi svolti, dalla manutenzione di scuole ed edifici pubblici a quella delle strade».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]