Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Conad investe a Siracusa: apre un uovo superstore



All’indomani della fusione di Conad Sicilia con Pac2000A, si dà avvio all’importante piano di sviluppo per la Sicilia previsto per il secondo semestre del 2020, con 12 milioni di euro di investimenti sull’isola e importanti ricadute sull’economia locale. Il piano comincia con l’apertura del Conad Superstore nella città di Siracusa all’interno del centro commerciale Archimede. Una struttura di oltre 2.700 mq di superficie, con tutti i reparti al completo, che offrirà lavoro a 40 addetti.

“L’Italia riparte e noi facciamo la nostra parte sul territorio, con investimenti in innovazione e sviluppo a sostegno dell’economia locale- dichiara Vittorio Troia, direttore divisione Sicilia Pac2000A Conad- Nei prossimi mesi abbiamo infatti pianificato importanti aperture che porteranno il gruppo a crescere in zone poco presidiate dell’isola, mentre continuano a ritmo serrato i lavori di ampliamento del ce.di di Modica per la creazione del più grande polo logistico della Sicilia orientale. ”

Il nuovo punto vendita di Siracusa si proietta al futuro per soddisfare al meglio le esigenze dei clienti, garantendo un servizio veloce, efficiente e moderno, all’insegna della convenienza, della qualità e di tanti servizi innovativi. In perfetto stile Conad, qualità, convenienza e distintività caratterizzano l’offerta soprattutto nei reparti freschi, riservando un’attenzione particolare alle eccellenze locali, grazie al rapporto diretto con le piccole aziende della comunità.

I clienti potranno contare su un assortimento di oltre 10.000 referenze, scegliendo accanto alle migliori marche la grande qualità dei prodotti a marchio Conad, realizzati da aziende leader di mercato, apprezzandone la convenienza e soprattutto il risparmio sulla spesa. Presenti tutti i reparti freschi: gastronomia, pasticceria, salumeria, ortofrutta, pescheria e macelleria. Tra le novità, la presenza di un’area ristoro “Con Sapore Conad” con un ampio assortimento per una pausa pranzo di qualità da consumare direttamente nella comoda area attrezzata del punto vendita. È presente anche un’intera area dedicata al mondo del benessere di oltre 100 mq (con cibi salutistici, bio, vegani e senza glutine) e la parafarmacia Conad, all’interno della quale si potrà beneficiare di un risparmio medio del 20 per cento, rispetto alla farmacia tradizionale, sull’acquisto di farmaci da banco che non richiedono la prescrizione medica. Sono inoltre presenti il banco panetteria e una cantina con oltre 350 etichette e una selezione di prestigiosi rossi e bianchi. Il punto di vendita è stato realizzato ponendo massima attenzione all’innovazione e ai servizi e oggi si presenta dotato di tecnologie innovative e sostenibili, quali le centrali frigorifere e i nuovi banchi refrigerati ad alta efficienza, oltre alle lampade a led per il sistema di illuminazione.

“Apriamo il primo Superstore della città di Siracusa con l’obiettivo di far vivere ai clienti una nuova esperienza di spesa– dichiara Michele Formisano, socio imprenditore di Conad che gestisce il punto vendita- In questi ultimi mesi abbiamo imparato come il supermercato non è solo un posto in cui fare la spesa per soddisfare dei bisogni primari, ma è anche un luogo di relazioni umane, in cui le persone fanno la differenza. Metteremo al servizio dei clienti tutta la professionalità e competenza del nostro staff per offrire una qualità distintiva nel rispetto del potere d’acquisto dei consumatori, forti della convinzione che un supermercato non è un’isola ma un centro di relazioni con la comunità”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]