Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Confcommercio, a Palermo corsi di formazione in cucina classica e vegetale



Confcommercio e Fipe Palermo danno vita a due nuovi corsi di formazione che riguardano la cucina, sia quella classica che quella vegetale. Il corso di cucina classica si svolgerà dal 21 giugno al 20 luglio, quello di cucina vegetale dal 26 al 30 luglio. Già in programma per il mese di ottobre anche il “corso di panificatore e pizzaiolo”.

Il corso di cucina classica avrà come docenti lo chef Domenico Basile, il pasticciere Giuseppe Albicocco e il sommelier Salvo Morello. Sono previste oltre 300 ore di lezioni tra teoria, laboratorio e stage presso aziende qualificate della ristorazione. Il corso è strutturato per “non professionisti” che vogliono acquisire le competenze di base per muovere i primi passi nel mondo della cucina classica e imparare l’uso di attrezzature tecniche e la preparazione di ricette più avanzate. 

cucina classica

Il Corso di cucina vegetale vedrà come docenti Alessandra Dal Zotto e Luce Pennisi e si svolgerà in 5 giornate. I partecipanti avranno modo di imparare storia, cultura e tradizioni della cucina plantbased, la cucina vegetale moderna nella ristorazione, l’ideazione e la costruzione di un piatto vegetale oltre alle tecniche di preparazione e cottura di cereali, pasta fresca, risotto e proteine vegetali. Questo corso sarà invece riservato a chef, personale di cucina, titolari di aziende ristorative alberghiere ed extralberghiere, allievi del corso di formazione di chef primo livello, diplomati di scuola alberghiera e pubblico amatoriale che vuole cimentarsi con la lavorazione e la realizzazione di un menù interamente vegetale. 

Entrambi i corsi prevedono il rilascio di un attestato di partecipazione al corso e quello Haccp. Le lezioni pratiche verranno svolte nel laboratorio didattico “Forniture Lo Piccolo”.

“Nonostante la drammatica situazione vissuta dalle imprese legate alla ristorazione – dice la presidente di Confcommercio Palermo, Patrizia Di Dio –  vogliamo continuare a guardare con ottimismo e speranza al futuro, formando nuove professionalità e puntando sulla preparazione e sull’eccellenza”.

“Il mondo della ristorazione, oggi più di ieri, non permette improvvisazione bensì preparazione professionale e conoscenza delle materie prime – aggiunge Antonio Cottone, presidente di Fipe Confcommercio Palermo -. Continuiamo a impegnarci nell’organizzazione di questi corsi professionali perché quelli finora portati a termine hanno prodotto importanti risultati, avvicinando le aziende ai lavoratori”. 

Per ulteriori informazioni e per conoscere le modalità d’iscrizione ai corsi contattare il 091582716 oppure il 3332643976 o inviare email all’indirizzo pubbliciesercizi@confcommercio.pa.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]