domenica, Ottobre 25
Shadow

Coop Alleanza 3.0, interrogazione del gruppo Attiva Sicilia

Cercare soluzioni urgenti per salvare i mille posti di lavoro dei dipendenti della Coop Alleanza 3.0 in Sicilia.

È quello che chiede il gruppo all’Ars di Attiva Sicilia in un’interrogazione rivolta al presidente della Regione Siciliana e all’assessore regionale delle Attività produttive. Il gruppo chiede “se il governo regionale stia monitorando le sorti del personale e se è sua intenzione mettere in atto soluzioni per garantire il salvataggio dell’intero livello occupazionale dei 1000 lavoratori”.
La Coop Alleanza 3.0 è da diverso tempo in costante perdita e ha soppresso tutti i punti vendita sull’Isola. I dipendenti nel 2017 hanno firmato un accordo triennale per i contratti di solidarietà, accettando una riduzione del compenso in cambio della promessa dell’apertura di 7 nuovi punti vendita ma “da trattative attualmente in corso – scrive Attiva Sicilia – si delinea un quadro preoccupante in cui si valuta un piano che consenta di assorbire i dipendenti nell’arco di due anni e soltanto in parte da newco e da potenziali imprenditori della grande distribuzione ma ad oggi non è data alcuna garanzia circa la possibilità di assorbimento integrale del personale Coop”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.