Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Covid-19, Albanese (Sicindustria): “Costituito coordinamento dedicato”



Affrontare l’emergenza Coronavirus (Covid-19) con razionalità, senza farsi prendere dal panico, guardando più ai punti fermi che alle incertezze. E’ il senso della lettera che il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese ha scritto agli associati e agli imprenditori in generale: “In Italia abbiamo un capillare sistema di controlli e misure preventive che stanno arginando la diffusione – scrive Albanese -. In Sicilia abbiamo in tutto 10 casi positivi, di cui 2 già guariti e nell’Isola non si registra nessun focolaio di contagio autoctono. Secondo le ultime comunicazioni del governo Italiano, il rischio sanitario nel nostro Paese è circoscritto. In nessuna delle nostre circa mille aziende si è registrato un caso di Coronavirus. È doverosa una lucida analisi dei fatti e una netta separazione tra i fatti e i dubbi, tra le statistiche e le paure”.

Sicindustria, dice Albanese, ha costituito un coordinamento interno dedicato al fenomeno della diffusione del Covid-19. “Una pagina sul nostro sito è in costante aggiornamento. Raccogliamo domande, preoccupazioni, dubbi e siamo disponibili a fornire chiarimenti, informazioni, indicazioni sugli ultimi provvedimenti normativi – si legge nella lettera di Alessandro Albanese -. Ci siamo attivati e stiamo facendo pressione direttamente e attraverso tutti gli strumenti di Confindustria per spingere il governo nazionale e regionale a individuare soluzioni per le imprese coinvolte negli effetti dell’emergenza: ammortizzatori sociali, defiscalizzazioni e agevolazioni al credito vanno destinate a tutte le aziende, come quelle del settore turistico, che hanno visto compromessa in modo importante la loro attività. Stiamo lavorando con Confindustria attraverso tutti i canali possibili, nazionali e Comunitari, per fronteggiare questa inedita situazione. E soprattutto per evitare che il peso economico dell’emergenza – e ancor più della paura dell’emergenza – venga pagato dalle imprese”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]