martedì, Novembre 24
Shadow

Covid-19: arriva Wonder Menù, la app che aiuta i ristoratori a riaprire in sicurezza

Si chiama Wonder Menù e consente ai ristoratori di lavorare in tutta sicurezza con un investimento pari a zero.
La app Wonder Menù è stata lanciata in questi giorni dalla Digitrend, società specializzata in servizi di trasformazione digitale e ADV data driven, ed è pensata per la ripartenza del settore della ristorazione con tutti i limiti imposti calla crisi Covid-19.
Quando i ristoranti riapriranno infatti con tutte le dovute cautele (la data sarebbe fissata al 18 maggio ma in tanti sono già ripartiti con take away e delivery), lo smartphone potrebbe sostituire il contatto con il cameriere con guanti e mascherine, limitando le occasioni di contagio e anche l’uso stesso di mascherine e guanti al tavolo.

Ecco come funziona Wonder Menù

Wonder Menù è raggiungibile da qualunque smartphone ed è in grado di ricevere la comanda, sottoporla alla cucina e stamparla. Worder Menù avvisa il cliente sullo stato di preparazione del suo ordine fino a quando ciascun piatto è pronto. I clienti del ristorante trovano al tavolo una piccola targhetta con su indicato l’indirizzo del menù del locale ed il QR code da fotografare per raggiungere l’app. Accedono al menù, scelgono cosa mangiare, anche chiedendo informazioni sui piatti alla cucina attraverso un messaggio, e compongono l’ordine in autonomia direttamente dal proprio smartphone.

I vantaggi per clienti e ristoratori

I vantaggi (e i risparmi per il ristoratore) sono chiari:
1. Minimo contatto con il cameriere
2. Zero carta da sanificare giorno per giorno ed ora per ora
3. Nessun bisogno di altri supporti digitali al tavolo (ciascuno usa il proprio telefono)

Un cameriere recepisce la comanda virtuale, la controlla e la passa alla cucina. Qui l’ordine viene stampato per essere preparato dai cuochi, se il ristorante non possiede un display digitale per la cucina.
Una volta che i piatti sono pronti, ai clienti arriva una notifica sullo smartphone. Il ristoratore può decidere di consegnare al tavolo attraverso i camerieri muniti di guanti e mascherina o fare in modo che i clienti possano alzarsi per andare a ritirare il loro pasto in modalità self-service e completamente contactless.

Si tratta di un metodo veloce ed innovativo, pienamente al passo coi tempi che stiamo vivendo, per gestire le comande, che prevede anche la personalizzazione dei pagamenti e soprattutto viene incontro alle esigenze dei ristoratori che dovranno far rispettare le norme legate al distanziamento sociale e potranno attraverso Wonder Menù rimanere in contatto diretto con la propria clientela anche per attività di consegna a domicilio personalizzata.

Nuove opportunità con la app di Digitrend

Le funzionalità di Wonder Menù legate al delivery infatti consentono al ristoratore di attivare anche questo ulteriore canale di vendita e cura del cliente diretto disponendo anche del servizio Carrier che consente al ristoratore di monitorare e controllare il processo di consegna affidato ad un servizio esterno o a proprie risorse dedicate.

“Lavoriamo a questa applicazione dalla seconda metà del 2019 – dice Gianni Messina il Project Manager di Digitrend che ha ideato la soluzione – quando avevamo rilevato i bisogni di alcuni ristoratori che avevano necessità di attivare servizi di consegna diretta ai propri clienti ed un controllo di gestione accurato nel processo di preparazione e lavorazione dei piatti in cucina”.

La crisi del settore legata al Covid-19 ha spinto Digitrend ad accelerare la fase di lancio di Wonder Menù. Con condizioni di particolare vantaggio per i ristoratori che vorranno utilizzarla. L’attivazione del software è gratuita e non è prevista nessuna spesa di manutenzione per i primi tre mesi. I ristoratori potranno apprezzarne a pieno tutti i vantaggi di utilizzo senza investire un euro in innovazione di processo in questo momento di crisi estrema.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.