Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Crediti deteriorati: un corso per preparare i Piani Npl



Agevolare la predisposizione dei piani Npl (non performing loansda parte delle banche: è questo l’obiettivo del corso Piani NPL per le banche less significant” organizzato da RMStudio per mercoledì 19 settembre dalle 9,30 al Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 61, Milano.

Il corso punta ad approfondire metodologie e aspetti concreti necessari per una gestione ottimale dei portafogli dei crediti deteriorati. In definitiva l’approccio che si userà sarà di tipo “strategico” per identificare gli stock Npl come un driver di cui tenere necessariamente conto all’interno dei piani strategici di lungo periodo delle banche.

Il corso sarà tenuto da Raffaele Mazzeo e Giambattista Duso. Mazzeo è un advisor del settore bancario e in tale settore si occupa di piani Npl. In particolare ha seguito il tema con Assopopolari, associazione con la quale fino al 2017 è stato advisor tecnico di riferimento sul tema dei piani di risanamento previsti dalla Direttiva Brrd (Bank Recovery and Resolution Directive). Duso è senior advisor – area corporate & banking, e professore di Economia degli intermediari presso l’Università Lumsa di Roma. Opera nel comparto Npl da circa dieci anni.

Il corso della durata di 4 ore, si articola in due parti: nella prima si parlerà di piani Npl in base alle aspettative della Banca d’Italia. Si affronteranno le metodologie conformi alle linee guida della Banca d’Italia per la predisposizione di piani di recupero e riduzione degli Npl. Nella seconda parte si affronteranno le tematiche relative al mercato Npl e agli operatori, con le strategie e le decisioni da intraprendere all’interno del piano, che devono essere ben motivate all’interno del documento stesso. Ad esempio la decisione di cedere o cartolarizzare alcune porzioni di portafogli, o di adottare strategie specifiche per gli Utp in grado di massimizzare il valore di questo comparto:

Per la scheda informativa e per iscriverti visita: https://goo.gl/KiE4rd

Per informazioni scrivere a rmstudio.ue@gmail.com o contattare la Dott.ssa Maria Grazia Adesini al +39 349 663 8936 – mail madesinistudio@gmail.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]