Energia, A2A lancia una call per realtà innovative siciliane



A2Apunta alle realtà innovative siciliane come startup, Pmi e ricercatori, con l’obiettivo di selezionare progetti a supporto dello sviluppo sostenibile.

A2A

Nell’ambito del percorso di coinvolgimento ed ascolto dei territori in cui il Gruppo opera, A2A lancia una call rivolta a realtà innovative siciliane come startup, PMI e ricercatori, per raccogliere soluzioni a supporto della transizione sostenibile della Regione.

A2A è alla ricerca di idee innovative che possano contribuire a implementare nuovi progetti volti a favorire lo sviluppo del territorio, con impatti positivi in termini di sostenibilità sociale, economica e ambientale.

Le proposte candidate saranno analizzate da tecnici ed esperti del Gruppo secondo specifici criteri. Le realtà selezionate avranno l’opportunità di avviare una collaborazione per lo sviluppo di un progetto pilota e di entrare in contatto con il fondo Corporate Venture Capital di A2A che prevede investimenti in startup attive in ambiti di business strategici per il Gruppo.

Inoltre, i tre migliori progetti saranno presentati al top management della società, nonché a istituzioni e imprenditori locali, durante il forum “Transizione energetica ed economia circolare in Sicilia: il ruolo chiave del Polo di San Filippo del Mela”, un momento di confronto con gli stakeholder locali previsto il 13 luglio nell’area di Messina.
Per maggiori informazioni visita il sito https://innovation.a2a.eu/ChallengeforSicilia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]