Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Erg: parte dalla Sicilia Vai col vento, progetto di educazione ambientale



Parte domani (martedì) dall’Istituto Comprensivo “Capuana” di Mineo (CT) l’edizione 2018 del progetto di educazione ambientale “Vai col Vento!”, promosso da ERG col patrocinio del Ministero dell’Ambiente e la partecipazione dell’Arma dei Carabinieri. L’iniziativa è rivolta agli studenti delle terze medie dei Comuni in cui sono presenti gli impianti eolici di ERG e coinvolge circa 1500 ragazzi di Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Il progetto, giunto alla sua quinta edizione, mira a sensibilizzare studenti e insegnanti sul ruolo attivo che le giovani generazioni possono assumere nel contribuire alla salvaguardia dell’ambiente e alla crescita della cultura della sostenibilità, soprattutto nel settore energetico.

La formula, ormai consolidata, di “Vai col Vento!” prevede lezioni in classe nelle quali si parla di fonti  rinnovabili, delle positive ricadute ambientali legate al loro utilizzo per la produzione di energia elettrica e di efficienza energetica, a cui fa seguito una visita guidata a un parco eolico durante la quale i ragazzi possono osservare da vicino il funzionamento dell’impianto e delle singole turbine. Tecnici specializzati illustrano le differenti fasi di attività, dalla progettazione e realizzazione del parco, alla produzione e distribuzione dell’energia elettrica.

Agli incontri di “Vai col Vento!” prenderà parte anche personale territoriale dell’Arma dei Carabinieri, partner di ERG nel progetto, che prevede anche un concorso rivolto agli studenti, su rappresentazioni creative del tema dell’energia eolica, attraverso foto, video, disegni, cartelloni, modellini e articoli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]