Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Exprivia, raggiunta intesa per l’acquisto di Italtel



Exprivia – società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana [XPR.MI] – informa che, in relazione al comunicato stampa diffuso in data 3 marzo 2017, sono stati definiti i termini e condizioni dell’intervento di Exprivia per l’acquisizione del controllo di Italtel  S.p.A. nel contesto del progetto di rilancio di Italtel medesima.

L’intesa – che definisce i termini e le condizioni discussi con tutti i principali stakeholder in relazione all’intervento di Exprivia nel capitale di Italtel e del progetto di rilancio finanziario e commerciale di Italtel – è stata approvata dai Consigli di Amministrazione di Exprivia S.p.A. e di Italtel S.p.A. ed è rimessa all’approvazione degli organi deliberanti dei principali istituti finanziatori e partner commerciali di Italtel, con l’obiettivo di  firmare accordi giuridicamente vincolanti tra tutte le parti coinvolte entro fine del mese di giugno e di perfezionare il closing entro il 30 settembre p.v..

L’operazione consiste nell’acquisizione del controllo di Italtel da parte di Exprivia, nell’ambito di un piano per la ricapitalizzazione di Italtel, per complessivi 115 milioni di euro circa.

Exprivia parteciperà alla ricapitalizzazione investendo 25 milioni di euro a fronte di una quota dell’81% del capitale ordinario di Italtel.

Il progetto prevedrà la partecipazione delle principali banche creditrici di Italtel tramite conversione di una parte dei loro crediti in Strumenti Finanziari Partecipativi di capitale e riscadenziamento dell’indebitamento residuo a termini e condizioni che sono, allo stato, sottoposti all’esame e insindacabile giudizio dei competenti organi deliberanti delle banche medesime.

Per il finanziamento dell’operazione Exprivia prevede di utilizzare risorse rivenienti da un’emissione obbligazionaria di 17 milioni di euro, per la quale c’è un commitment di un pool di tre investitori professionali, unitamente ad altre risorse, per 8 milioni, nella disponibilità della normale operatività.

Unitamente all’approvazione dei termini e condizioni del progetto, il Consiglio di Amministrazione di Italtel S.p.A. ha altresì deliberato di concedere ad Exprivia una estensione dell’esclusiva nelle negoziazioni fino al 30 giugno 2017.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]