Federnotai: il notaio messinese Giovanni Liotta presidente

E’ il notaio di Spadafora (Messina) Giovanni Liotta il nuovo presidente nazionale di Federnotai, il sindacato della categoria notarile, per il triennio 2018-2020; ad affiancarlo come vicepresidente il toscano Giuseppe Mattera (distretto di Firenze), il segretario sarà la siciliana Valentina Crescimanno (distretto di Palermo) e Renato Carraffa (distretto di Roma) sarà tesoriere.

Liotta, che succede a Carmelo Di Marco, ha così commentato la sua elezione: “Federnotai continuerà la sua azione diretta a cercare di migliorare il Notariato in un momento di profonda trasformazione tecnologica e digitale. Vogliamo porci come interlocutori sia per le Istituzioni e sia, come sempre abbiamo fatto, per i cittadini e le imprese a garanzia dei loro diritti. Federnotai è impegnata su molti fronti: contrasto del riciclaggio, informatizzazione degli atti immobiliari e societari, ‘blockchain’ e più in generale verrà proseguito l’impegno per la promozione e la diffusione di una cultura della legalità, profondamente connessa al ruolo del notaio”, ha concluso.

Federnotai: il notaio messinese Giovanni Liotta presidente ultima modifica: 2018-01-16T11:54:43+00:00 da Giovanni Megna