Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Fotovoltaico, in Sicilia 130 milioni da risoluzione del conto energia



PALERMO. Oltre 130 milioni di euro in Sicilia per i proprietari di piccoli impianti fotovoltaici fino a 3 kW di potenza in caso di risoluzione anticipata del conto energia che li lega al Gse. La proposta è stata avanzata e illustrata a Palermo dai responsabili dell’associazione Italia Solare nel corso delle giornate del Sun Med organizzate dall’Università di Palermo.

L’associazione che riunisce gli operatori del fotovoltaico sta facendo un tour per l’Italia per ascoltare gli addetti ai lavori prima di formulare la proposta definitiva da presentare al Gse. In Italia i piccoli impianti incentivati che potrebbero usufruire dell’uscita volontaria dal conto energia sono circa 180 mila (su un totale di 550 mila). In Sicilia sono, invece, 11 mila a ciascuno dei quali potrebbe andare una cifra variabile tra i 9 mila euro e i 13.800 in base a quale dei cinque conti energia hanno aderito.

“Si tratterebbe di una risoluzione anticipata, volontaria e quindi facoltativa”,  ha spiegato il presidente dell’associazione, Paolo Viscontini, “delle convenzioni con i proprietari di impianti fotovoltaici fino a fronte di un pagamento una tantum dell’importo residuo dell’incentivo in conto energia, attualizzato e corretto in considerazione del naturale degrado dei componenti. Pensiamo che tale strumento facoltativo possa essere interessante se l’importo pagato risponde alle giuste aspettative dei proprietari degli impianti, tenendo anche presente che questa scelta comporterebbe la perdita dello scambio sul posto”.

Cosa fare con i fondi ottenuti? Secondo i responsabili dell’associazione potrebbero andare a migliorare ancora l’impianto per renderlo più efficente con nuovi componenti o puntare sul nuovo mercato delle batterie per aumentare la quota di autoconsumo dei propri immobili.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]