Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Housing sociale, incontro di Ance Palermo per fare chiarezza su bando Regione



Fare chiarezza sul bando pubblicato dalla Regione siciliana e promuoverne i contenuti. È questo, in sintesi, l’obiettivo di un incontro organizzati da Ance Sicilia e Ance Palermo sul tema dell’housing sociale, ovvero quei programmi che abbiano come obiettivo la realizzazione di alloggi per affitti a canoni sociali.  

A fine marzo scorso, la Regione siciliana ha pubblicato un avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni di interesse per la realizzazione di programmi di housing sociale in Sicilia, per i quali ci sono disponibili 60 milioni di euro. 

La gestione di questi fondi, dopo una lunga procedura, è stata affidata al Fondo Esperia, gestito da Fabrica Immobiliare SGR SpA che oggi, nel corso dell’incontro (che farà anche in giro per la Sicilia per fare un po’ di chiarezza sulla materia), ha spiegato quali sono i criteri di individuazione delle aree e degli immobili, le premialità e le agevolazioni e i criteri di selezione dei soggetti proponenti.

All’incontro, promosso dalla Fondazione Housing Sociale, insieme con Fabrica SGR (advisor tecnico-sociale del Fondo Esperia), erano presenti il presidente di Ance Palermo Fabio Sanfratello, il direttore housing sociale di Cassa Depositi e Prestiti Paola De Monte, Matteo Mazzotti e Alberto Seracca di Fabrica srl, Fabrizio Biagioni di Fondo Esperia, Chiara Rizzica e Rinaldo Canzi di Fondazione Housing sociale, oltre ad imprenditori e rappresentati dell’amministrazione comunale.  

Nel corso dell’incontro tecnico-operativo, si è parlato della possibilità di realizzare a Palermo interventi di housing sociale che porterebbero alla realizzazione di alloggi rivolti a tante persone che non possono accedere alla casa popolare (edilizia residenziale pubblica) perché non hanno i requisiti ma che fanno parte comunque di una cosiddetta “fascia grigia” – giovani coppie, anziani, studenti, separati – di poter acquistare una casa ad un prezzo calmierato. Il fabbisogno stimato per far fronte all’emergenza abitativa, a Palermo, è di circa 3 mila alloggi.

L’accento, in particolar modo, è stato posto sulla possibilità di crearne di nuovi senza nuovo consumo di suolo, un argomento che sta molto a cuore ai costruttori palermitani che, da anni, si battono perché vengano portate avanti politiche di riqualificazione di aree dismesse e di rigenerazione urbana.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]