Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

I Nebrodi si ribellano contro la “tassa” dei Consorzi di bonifica



La definiscono una tassa, la bollano come iniqua e ne chiedono la soppressione. Arriva dai Nebrodi la battaglia contro i Consorzi di bonifica, bollati come meri carrozzoni che poco hanno a che vedere con le bonifiche e tutto il resto ma che pesano sui contribuenti con una vera e propria “tassa”.

Promotore di questa battaglia Calogero Emanuele, dirigente del Comune di Galati Mamertino, sindacalista, che ha deciso da tempo di portare avanti questa battaglia e ora chiama a raccolta tutti gli altri Comuni dei Nebrodi per ottenere l’eliminazione di una tassa che definisce “incostituzionale”: “Si tratta – dice – di una battaglia avviata a Galati Mamertino e anche da altri Comuni ma che malgrado tutto, la Regione continua ad imporre il pagamento di una iniqua, ingiusta, incostituzionale tassa di 44 € annua ai cittadini che in alcuni casi non risultano né proprietari, né possessori, né beneficiari di servizi. Una tassa che nel 2021 è destinata a raddoppiare (circa 88 euro l’annuo). I Comuni interessati tutti e quelli soprattutto dei Nebrodi (S.Agata M, Militello Alcara, S.Marco, Longi, Galati, ecc.) non possono subire questa ingiustizia dell’essere soci di un Consorzio calato dall’alto”. Emnanuele chiama in causa il governo regionale per “sgravare – dice- i cittadini da tale imposizione” e invita tutti gli amministratori a fare altrettanto: “Bisogna reagire – continua – mettere insieme sindaci, sindacati, associazioni di consumatori”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]