Imprese: al via tavolo di confronto tra Confindustria Sicilia e la Regione


Un tavolo di confronto permanente tra Confindustria Sicilia e la Regione che verifichi lo stato di avanzamento delle procedure di investimento e, al contempo, che monitori la spesa delle misure di sostegno dedicate alle imprese. Ma non solo. Un impegno specifico sul tema della decontribuzione degli oneri sociali del costo del lavoro, così da avviare in Sicilia una massiccia campagna di assunzioni. Sono queste le principali richieste avanzate dal sistema confindustriale siciliano all’assessore regionale dell’Economia, Gaetano Armao, che oggi ha incontrato in collegamento streaming dalla sede di via Volta, a Palermo, gli imprenditori dell’Isola. Una occasione servita anche a fare il punto sulle azioni messe in campo dalla Regione siciliana a sostegno delle imprese.

Numerosi i temi messi sul tavolo dagli imprenditori: liquidità al sistema economico; spesa qualitativa dei fondi strutturali; processi di riconversione e decarbonizzazione dei poli industriali; progetti per la Sicilia previsti nel Recovery plan; un serio intervento non più rinviabile su logistica e trasporti. E ancora: attrazione degli investimenti attraverso l’attivazione delle Zes, l’efficientamento della macchina amministrativa e una leva fiscale che tenga conto dell’attuale svantaggio competitivo per chi fa impresa e dei costi dell’insularità già quantificati dalla stessa Regione.      

“L’impegno nei confronti del sistema imprenditoriale – ha assicurato Armao – è di assoluta priorità per il nostro governo. Per questo abbiamo fatto finora tutto ciò che è stato possibile fare per garantire la tenuta del tessuto economico siciliano e, attraverso strumenti specifici destinati all’erogazione di prestiti a lungo termine, anche la ripartenza. Un confronto costante e costruttivo è indispensabile per la crescita e per questo posso garantire il massimo impegno per portare avanti le richieste del mondo delle imprese sia al livello regionale che nei confronti del governo nazionale”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Partirà il 21 giugno il percorso formativo Gestire i rifiuti tra legge e tecnica, organizzato da Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) e dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo: ottanta laureati in materie scientifiche, economiche o giuridiche avranno la possibilità di frequentare gratuitamente il programma, articolato in ventiquattro moduli. Le candidature sono aperte: ci […]

3 min

Con un ricorso giurisdizionale promosso dinanzi al Tar Palermo, l’Associazione Siciliantica aveva impugnato, per asseriti vizi procedimentali e irregolarità nell’iter autorizzativo, il provvedimento con cui l’Assessorato dell’Energia e dei servizi di Pubblica Utilità, in esito ad un procedimento di riesame, aveva annullato la determina con la quale era stata disposta la decadenza dell’autorizzazione all’apertura e […]

4 min

Bando per la mobilità sostenibile al Sud rivolto alle organizzazioni di terzo settore di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia. Attraverso questa nuova iniziativa, la Fondazione CON IL SUD mette a disposizione 4,5 milioni di euro per incentivare la diffusione, nelle abitudini e nei comportamenti dei cittadini, di una nuova cultura della mobilità che […]