Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Innovazione, Corsorzio Arca partner di Enel Innovation



Il Consorzio #Arca dell’Università di Palermo è stato scelto come partner da Enel Group per la gestione dell’acceleratore di imprese #ENELInnovationLab che il gruppo sta avviando nel campus tecnologico di Catania. Mercoledì 27 settembre alle 11, nell’aula magna del Palazzo Centrale dell’Università di #Catania, si terrà un incontro nel corso del quale Ernesto Ciorra (Head of Innovation and Sustainability, Enel) terrà la conferenza dal titolo “Open Innovation in Enel”.
L’evento ha lo scopo di presentare il modello di Innovazione adottato da Enel a livello internazionale, con uno specifico focus sulle attività di #OpenInnovation presso l’Innovation Lab/Hub di Enel in Italia, realizzato a Catania nella zona di Passo Martino.
La partecipazione all’evento è una importante occasione per consolidare l’ecosistema regionale dell’innovazione in campo energetico con la realizzazione di un’infrastruttura proiettata sui mercati internazionali.

Il modello agirà da acceleratore di startup facilitando la coesione tra la ricerca di base e quella applicata in ambito energetico. Tutto questo con l’obiettivo di creare un network di competenze, idee ed opportunità di business.

Il convegno è rivolto a tutti coloro che desiderano concretizzare idee innovative (imprenditori, giovani dottorandi, assegnisti, ricercatori, etc…) utilizzando il supporto di una grande realtà internazionale quale Enel.

A conclusione della conferenza, sarà data la possibilità a tutti i presenti di partecipare ad una discussione aperta con domande e interventi.
L’evento, che si concluderà entro le ore 13:30, sarà tenuto alla presenza di figure cardine del mondo della ricerca, dell’Università e del mondo produttivo in Sicilia.

Enel è impegnata nello sviluppo innovativo del settore energetico, promuovendo l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali come IoT, Big Data, Intelligenza Artificiale, Realtà Aumentata. Nell’ambito di tale impegno, l’ENEL Innovation LAB, ha lo scopo di stimolare ricerca e innovazione nel settore energetico attraverso la creazione di un campus tecnologico e un acceleratore di imprenditorialità

Le startup che entreranno nel programma del LAB potranno contare sul coaching dei manager Enel e di ARCA, ricevere supporto per lo sviluppo delle loro tecnologie, testare le soluzioni negli impianti e nelle strutture del Gruppo ed accedere ad un network internazionale di partner, venture capital e ad oltre 61 milioni di clienti nel mondo.
Per ricevere in anteprima la Call di Open Innovation puoi scrivere una mail a enelinnovationhub@consorzioarca.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

C’è ancora tanto da fare in Sicilia in tema di gestione e depurazione delle acque refluee urbane con una gestione contrassegnata dal caos frutto “di una infelice combinazione di incapacità politica e disorganizzazione tecnica”. E’ quello che scrive la commissione nazionale ecomafie nel rapporto finale sulla situazione in Sicilia. La commissione, guidata dal presidente Stefano […]

1 min

Il governo Musumeci, su proposta dell’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, nell’ultima seduta di giunta ha approvato il Paf (Prioritized Action Framework), il Piano delle azioni prioritarie per la Rete Natura 2000 siciliana. Questo importante traguardo permetterà alla Regione Siciliana di garantire ogni investimento utile alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale regionale. L’approvazione […]

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]