Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

Irsap, Confindustria Sicilia: “Subito la riforma”



Ancora 10 giorni di attesa e poi la legge di riforma delle Aree industriali dovrebbe approdare all’Ars per il voto finale. Un passaggio estremamente atteso dalle imprese che oggi è stato annunciato dall’assessore regionale delle Attività produttive, Mimmo Turano, nel corso dell’incontro organizzato da Confindustria Sicilia. “Siamo consapevoli – ha detto il presidente degli industriali, Alessandro Albanese – che mai come in questo momento sia necessario fare sistema, nella convinzione che soltanto tutti insieme si possa superare l’attuale crisi. E quello di oggi è un incontro fondamentale per il mondo delle imprese”.

Occasione colta dagli industriali che hanno messo sul tavolo le questioni più critiche: dalla gestione assolutamente deficitaria dell’Irsap alle misure destinate all’internazionalizzazione e stravolte dallo stop determinato dalla pandemia; dalla totale incertezza dei tempi delle autorizzazioni agli ultimi scampoli dell’attuale programmazione comunitaria e ai piani per la prossima; da un non più rinviabile rafforzamento amministrativo degli uffici regionali al tanto atteso decollo delle Zes.

“La legge di riforma dell’Irsap – ha spiegato Turano – ha già visto l’approvazione in Commissione di 12 articoli su 13. Siamo alle battute finali di un percorso non semplice ma che finalmente permetterà di rilanciare le aree industriali siciliane superando le criticità che in questi anni hanno depauperato le casse delle vecchie Asi e bloccato gli investimenti delle imprese. Il nostro obiettivo è quello di rendere le aree davvero attrattive ed è anche per questo che abbiamo scelto di inserirle nel perimetro delle Zes”.

“La riforma dell’Irsap – ha ribadito Albanese – è assolutamente necessaria per garantire la vivibilità alle imprese già esistenti e al tempo stesso per rendere questa regione attrattiva. Occorre avere chiaro che se riparte la produzione riparte la Sicilia. E questo è quello che vogliamo”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]

2 min

Completata la Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria in Sicilia e il relativo Programma di valutazione che, attraverso 53 stazioni di rilevamento su tutto il territorio regionale, fornirà un’informazione completa sui livelli di inquinamento. Un intervento voluto dal governo Musumeci e realizzato attraverso Arpa Sicilia, che consente di superare definitivamente la procedura di infrazione europea e porre fine alla gestione […]

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]