Kamarino, il pomodoro siciliano che punta ai mercati del Nord



Un pomodoro dolce e croccante, 100% siciliano e dalla confezione interamente compostabile. Anche sulle tavole milanesi splende il sole di Sicilia con il pomodoro Kamarino. Tre varietà, il ciliegino, il pomodoro rosso da insalata e il marzanino, nate in riva al mare, sulla costa ragusana: la salsedine arricchisce l’aria e il sole bacia la terra, tanto basta per dare a Kamarino un gusto unico che piace a tutti, anche ai bambini.

Kamarino
tomato sauce with garlic parsley,black and white pepper in a white bowl closeup.vertical

Quello con l’ambiente e con la natura è un rapporto speciale per il marchio siciliano prodotto dall’azienda agricola Dorilli: Kamarino è etico e green, dentro e fuori. La sua confezione è interamente compostabile: la pellicola è in amido di mais, mentre la vaschetta è in carta vegetale così come sono vegetali gli inchiostri e la colla usata. Dunque può essere interamente sottoposta a compostaggio – ovvero gettata nell’umido domestico – per ridurre l’impatto ambientale. Ma è green anche l’intera produzione agricola, certificata LEAF, un marchio internazionale che attesta che l’attività aziendale avviene nel rispetto della natura. Ed è anche etico: Kamarino è attento al benessere dei suoi collaboratori e ha scelto di utilizzare solo manodopera altamente specializzata, stabile e adeguatamente retribuita. Nasce in Sicilia per conquistare i mercati italiani: è prodotto a poche centinaia di metri dalle spiagge iblee da agricoltori e tecnici locali – il 98% dei lavoratori è della zona – che da generazioni si tramandano l’antico sapere agricolo, adattandolo alle più avanzate tecnologie.

Kamarino è presente sul mercato con tre varietà di pomodori: il ciliegino dal gusto vivo, intenso e continuo che si mantiene sempre dolce e croccante; il pomodoro da insalata, venduto in vaschette da 400 gr, dall’aroma persistente per le insalate genuine e saporite di una volta; e la new entry marzanino dalla caratteristica forma più allungata e dal cuore zuccherino.

Insomma, un’agricoltura moderna e sostenibile quella di Kamarino, che non rinuncia ai valori della tradizione e al piacere di portare in tavola il migliore pomodoro siciliano. www.kamarino.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]