Sicilia Economia - News di economia, turismo e agricoltura in Sicilia.

La Sicilia punta sui distretti: dall’olio alle nuove tecnologie



La Sicilia punta sui Distretti produttivi per offrire sempre più qualità, garantire servizi e formazione e ‘pensare’ in una logica consortile. A “Blue Sea Land”, che si conclude oggi a Mazara del Vallo, un intero stand in piazza Mokarta è stato dedicato alla vetrina dei 23 Distretti ora esistenti: 10 c’erano già e sono stati rinnovati e riconosciuti nel 2020, gli altri 13 sono di recentissima istituzione. Ad allestirlo l’Assessorato regionale alle attività produttive che, insieme a quello dell’agricoltura e pesca, collabora a questa X edizione di “Blue Sea Land”. Tra i nuovi Distretti c’è “Sicily 5.0” che già mette insieme 105 aziende: «L’obiettivo è quello di rimettere l’uomo al centro dello sviluppo industriale» ha detto Giuseppe Piazza, rappresentante del neonato Distretto.

«LA MIA ESPERIENZA AL SERVIZIO DELLA SICILIA» – Tra i nuovi Distretti con vetrina a “Blue Sea Land” c’è quello dei dolci di Sicilia che raduna già 60 aziende in tutta l’Isola. A rappresentarlo in questa fase è Michela Fischer, donna emiliana trasferitasi in Sicilia dopo aver comprato casa a Menfi. La Fischer, oggi in pensione, ha lavorato presso il Ministero delle politiche agricole della Baviera (in Germania) e per ‘Cibus’ e ‘Tutto Food’ in Italia.

«Voglio mettere a disposizione di questa terra che mi ha accolto la mia esperienza – ha detto la Fischer – il grande valore è quello di legare i dolci al territorio. In questa direzione la Sicilia ha una marcia in più: quando si parla di cannoli e cassate subito si pensa all’Isola. Oggi è il tempo di supportare le aziende che operano nel settore in Sicilia e il Distretto è un’opportunità straordinaria per aiuti concreti nella partecipazione a fiere specializzate, nella formazione, nell’innovazione e nel migliorare i sistemi di vendita. L’idea consortile emiliana nell’agroalimentare è stata di successo – ha detto ancora la Fischer – la Sicilia ha tutte le carte in regola per fare altrettanto».

 «I DISTRETTI STRUMENTI DI SVILUPPO» – «In questa edizione di “Blue Sea Land” abbiamo celebrato il successo di un’idea: quella delle imprese di filiera che si raccolgono nei Distretti produttivi, ha detto l’Assessore regionale alle attività produttive Mimmo Turano. Il Distretto della pesca Cosvap di Mazara del Vallo in questo senso è stato un antesignano, ma oggi con i 23 Distretti riconosciuti dalla Regione abbiamo in campo un importante strumento di sviluppo e crescita per l’economia siciliana che intendiamo sostenere nel campo della formazione, dell’innovazione e dell’internazionalizzazione. L’obiettivo è quello di sostenere e rafforzare il brand Sicilia in diversi settori e di avere delle importanti ricadute in campo occupazionale ed economico», ha concluso Turano. Lo stand allestito in piazza Mokarta rimarrà aperto al pubblico sino a stasera.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è insediato ieri il tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale per il Territorio e l’ambiente, Toto Cordaro, per definire la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile “La Sicilia Sostenibile”, in linea con gli obiettivi di Agenda 2030. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dei dipartimenti in capo agli assessorati della Regione Siciliana ed esperti esterni […]

4 min

L’aria siciliana migliora in termini di qualità e il mare è complessivamente in buona salute. È quanto emerge dai dati contenuti nell’Annuario dei dati ambientali 2021, elaborato dall’Arpa, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. «L’annuario – spiega l’assessore regionale all’Ambiente, Toto Cordaro – raccoglie e rielabora in 175 pagine i dati ambientali siciliani di norma riferiti […]

2 min

Nel corso del 2020, attraverso i suo impianti, Siciliacque è riuscita a produrre circa 5.500.000 Kwh di energia elettrica da fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico e solare), riducendo così l’impatto sull’ambiente e minimizzando i consumi nella gestione del ciclo dell’acqua. È questo uno dei principali dati contenuti nel bilancio di sostenibilità di Siciliacque, approvato ieri […]

2 min

In arrivo l’ultima tranche dei 6,5 milioni di euro destinati ai Comuni per dotarsi dei piani energetici. È una delle iniziative rese note nell’ambito della quarta edizione dei “Green Salina energy days”, che si concluderà oggi. L’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, e il direttore generale del dipartimento Energia, Antonio Martini, hanno incontrato i sindaci dei […]

1 min

“La Tari, in base al nuovo piano economico finanziario, aumenterà per gli anni 2021-2023. Si dovranno pagare 21 milioni di euro che saranno equamente distribuiti nei tre anni. Per le famiglie è previsto un aumento di 30 euro”. Lo ha detto Girolamo Caruso, presidente della Rap, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nel capoluogo […]