L’Aci vuol vendere il marchio della Targa Florio



“La Targa Florio è in vendita”. Lo rivela il mensile Sicilia Motori. L’Aci sta selezionando un advisor incaricato di stabilire il valore del marchio della corsa più antica del mondo, oggi di proprietà dell’Automobile Club di Palermo che dal ’63 organizza la competizione ideata da Vincenzo Florio nel 1906.

[sam_pro id=1_2 codes=”true”]

La volontà dell’Aci, che ha già ottenuto la disponibilità dell’Ac provinciale, è manifestata nella delibera pubblicata sul sito dello stesso ente, e fa seguito all’attuale contratto di gestione per l’organizzazione del rally per auto moderne e storiche (la cui edizione 102 è in programma nel prossimo maggio) e della classica (ottobre) che scadrà alla fine di quest’anno. Il mensile, nell’editoriale del suo direttore, Dario Pennica, si chiede se sia opportuno alienare un patrimonio culturale della Sicilia, o se non sia eticamente più corretto che questo bene, se proprio dev’essere ceduto, venga acquistato dalla Regione che a sua volta potrebbe affittarlo per lungo tempo allo stesso Aci Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]

3 min

Liberarsi dalle discariche grazie a un costante aumento della raccolta differenziata e alla costruzione di un termovalorizzatore, forti del Piano regionale dei rifiuti, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 aprile. Questo l’obiettivo del governo regionale, in linea con le indicazioni dell’Unione europea, per «porre rimedio a 30 anni di guasti e di opacità politiche […]

3 min

Collaborazione più stretta tra Regione Siciliana e ministero dell’Interno per definire e attuare un Piano di conservazione e restauro delle oltre 260 chiese presenti nell’Isola, appartenenti al Fondo edifici di culto (Fec), istituito dal Ministero. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato questa mattina a Palazzo Orleans, dal ministro Luciana Lamorgese e dal presidente Nello […]