Lavoro: quattro milioni per assunzioni nelle imprese della new economy



Oltre 4 milioni di euro per assunzioni, anche già effettuate ad inizio anno, di personale qualificato da impiegare in imprese operanti nei settori strategici della microelettronica e delle biotecnologie.

È quanto prevede l’avviso in pubblicazione dall’Assessorato Regionale del Lavoro retto da Mariella Ippolito. “Con questi finanziamenti – ha spiegato l’assessore Ippolito -, oltre a sostenere le imprese della new economy, favoriremo l’inserimento lavorativo di siciliani laureati che versano in condizione di svantaggio sociale e marginalità. Abbiamo previsto un contributo di 800 euro mensili a copertura parziale, fino alla quota massima del 50%, dei costi salariali sostenuti dall’impresa per ciascuna unità di lavoro assunta. Anche in questo caso abbiamo pensato ai diversabili, estendendo per essi la quota di contribuzione al 75% del costo salariale. Un’attenzione e una sensibilità costanti che confermano la continuità programmatica dell’Assessorato”.

I contributi sono erogati in ragione dell’ampliamento della base occupazionale per le assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno o parziale di lavoratori disoccupati che non abbiano un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, in possesso di laurea magistrale o specialistica conseguita tra i 30 corsi previsti: da biologia a ingegneria civile, da informatica a matematica, da fisica a scienze chimiche. Ogni impresa può richiedere contributi per un massimo complessivo di 20 lavoratori. Le domande di ammissione al contributo possono essere inviate via PEC fino al prossimo 1 dicembre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente

2 min

Si è svolta oggi – via webinar – la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione di “Vai col Vento!”, il progetto formativo promosso da Erg con la collaborazione di Ancitel Energia Ambiente, sui temi legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e sostenibilità che ha coinvolto 201 classi di 59 scuole secondarie di primo grado […]

3 min

Alla Sicilia mancano 35 impianti per i rifiuti. A renderlo noto è CONAI, che nel suo studio Per uno sviluppo della raccolta differenziata nel Centro-Sud stima – per la prima volta in Italia – il fabbisogno impiantistico delle Regioni del Mezzogiorno in vista degli obiettivi di riciclo chiesti dall’Unione Europea al 2030. L’investimento necessario in […]

5 min

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella fase operativa, con l’invito rivolto alle aziende siciliane verso l’iter di certificazione, sotto la guida del comitato scientifico della Fondazione.Gli obiettivi del programma, condivisi nel corso del webinar “SOStain è …”, moderato dalla giornalista Fernarda Roggero, firma de Il Sole 24 Ore,  sono stati elencati […]

3 min

Voi Technology, azienda svedese di micro-mobilità che offre servizi di sharing in partnership con le pubbliche amministrazioni locali, si fa promotrice del movimento della “Città in 15 minuti” proponendo soluzioni e innovazioni che contribuiranno allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della mobilità del capoluogo. Voi Technology, una delle società in gara per il bando indetto […]